Il Barcellona vuole il bomber a tutti i costi: pronta una offerta da capogiro

Dopo la pessima stagione che si è appena conclusa, il Barcellona vuole ripartire subito forte e ha deciso di puntare fortissimo sul campione. Stando a quanto si apprende da fonti spagnole, una prima offerta dei blaugrana sarebbe già stata rifiutata ma i catalani, non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Sarebbe infatti pronta una nuova proposta da urlo per arrivare a chiudere il grande colpo di mercato, malgrado le moltissime difficoltà economiche

Per il Barcellona sono giorni cruciali. Il futuro del club dipende dalle decisioni che l’assemblea dei soci terrà per cercare un piano di rilancio della società, sommersa dai debiti. Occorre trovare 500 milioni, ma anche di più. L’obiettivo non è solo ripianare i debiti, ma anche trovare liquidità per rilanciare subito il calciomercato. Il club blaugrana ha di fatto preso due calciatori svincolati: si tratta di Christensen del Chelsea e di Kessie del Milan.

barcellona
Il Barcellona non molla il super bomber: pronta una nuova offerta (Ansa)

Ma per metterli sotto contratto dovrà avere il via libera dall’assemblea. Ma i fondi serviranno soprattutto per gli acquisti “veri”, ossia quelli dove occorrerà pagare il prezzo del cartellino. La priorità assoluta è per Robert Lewandowski del Bayern Monaco. Il super bomber polacco è in scadenza nel 2023, ma vuole liberarsi subito per andare al Barcellona. Ma il contratto in essere richiederà uno sforzo economico, perché i bavaresi di certo non lo libereranno gratis. Secondo la Bild, nonostante le difficoltà finanziare il Barcellona non molla.

Il Barcellona vuole a tutti i costi Lewandowski

Sarebbe pronta a offrire (se i conti saranno sistemati) 32 milioni di euro ai tedeschi più 5 di bonus. Una cifra totale di 37 milioni, contro i 45 che il Bayern chiede per liberare l’attaccante con un anno di antiticpo. L’accordo tra i catalani e l’attaccante già ci sarebbe, con uno stipendio annuo di ben 12 milioni netti a stagine per tre anni. Sarebbe uno sforzo enorme per gli spagnoli, che tuttavia non hanno alcuna intenzione di mollare il fortissimo attaccante.

Esultanza Lewandowski Bayern
Esultanza Lewandowski (ANSA)

Il Barcellona guarda anche alla difesa: Il vero obiettivo per la retroguardia è Jules Koundé del Siviglia. Ha 23 anni ed è stato indicato da Xavi come rinforzo ideale. Solo una richiesta impossibile può frenare l’affare, ma il calciatore spinge per i catalani. Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly è considerato solo un’alternativa, ritenuta costosa. Il presidente De Laurentiis, infatti, chiede 40 milioni di euro.