Manchester United, che colpi in arrivo: c’è anche l’offerta per un ex Inter

Il Manchester United sta lavorando alacremente sul mercato per preparare la stagione del rilancio, dopo quella pessima che si è appena conclusa, culminata con il mancato approdo in Champions League, malgrado giocatori del calibro di Fernandes, Pogba e Cr7 in rosa. Secondo le ultime indiscrezioni sono almeno tre i colpi in arrivo e c’è anche l’interesse, per un ex attaccante dell’Inter. I dettagli delle possibili trattative

Il Manchester United deve fare i conti con la scottante mancata partecipazione alla prossima Champions League. La stagione finita poche settimane fa, infatti, è andata male. Per i Red Devils è arrivata “soltanto” la qualificazione in Europa League. La squadra allenata prima da Solskjaer e poi da Rangnick non ha mai lottato per il titolo e, tutto sommato, ha vissuto un’annata con pochi sussulti.

manchester united
Manchester United, che colpi in arrivo: c’è l’offerta per un ex Inter (Ansa)

Ecco perché si pianifica con grande attenzione il prossimo anno. L’obiettivo è il ritorno in Champions, la vittoria dell’Europa League e possibilmente lottare per il titolo in Premier League. Obiettivi non facili che toccheranno al nuovo allenatore, l’olandese Erik ten Hag. Chiaramente, serviranno anche rinforzi di un certo livello per mantenere alte le ambizioni della squadra di Manchester. Secondo TalkSport sono davvero vicini gli accordi per due rinforzi importanti. Si tratta di Antony dell’Ajax, attaccante che il nuovo tecnico conosce bene, e del brillante centrocampista del Barcellona Frankie De Jong. Ten Hag, infatti, ha chiesto un regista di grande calibro che possa mettere ordine in mezzo al campo e dettare i tempi del gioco.

Manchester United, pronti tre colpi “Made in Ajax”

Si tratta di due “pupilli” dell’ex tecnico dell’Ajax (entrambi i giocatori hanno militato in questa squadra) ai quali può aggiungersi un nome molto noto in Italia, e che ogni appassionato di calcio conosce. Si tratta di una vecchia conoscenza dell’Inter, Christian Eriksen. L’attaccante danese è stato protagonista del terribile malore durante gli Europei, che non gli ha consentito di giocare ancora in Italia a causa delle norme sanitarie del nostro paese.

Erik Ten Hag
Erik Ten Hag (© LaPresse)

E’ ripartito dal Brentford, dove ha giocato per 6 mesi, e ora potrebbe fare un salto di qualità, andando a giocare in un club prestigioso e ambizioso. Probabile che ai tifosi nerazzurri questa ipotesi possa far venire un po’ di nostalgia. Indubbiamente Eriksen (anche lui ex Ajax) avrebbe potuto dare ancora il suo contributo, ma avendo un bypass al cuore non gli è permesso giocare a calcio in modo agonistico in Italia.