Mercato, Pogba spaventa la Juventus: il campione esce allo scoperto

Paul Pogba tiene sulle spine la Juventus. Il calciatore ancora non ha scelto dove giocherà, e sottolinea quanto sia importante questa decisione per la sua carriera: le parole del campione francese.

Paul Pogba è arrivato al momento chiave della sua carriera. Stella del calcio internazionale, amata da tutti, campione del mondo in carica con la Francia e da anni perno del Manchester United, il centrocampista è da tempo in trattativa con la Juventus per un clamoroso ritorno. Nonostante l’intesa sia stata trovata, però, non è ancora detto che il “Polpo” tornerà in Italia. Lo ha ammesso lo stesso fuoriclasse, che è uscito allo scoperto confermando quali sono le sue perplessità.

Paul Pogba Manchester
Paul Pogba (ANSA)

Prima ancora di decidere il suo futuro, Pogba è stato omaggiato da Prime Video con una docu-serie a lui dedicata. S’intitola Pogmentary, ed è il prodotto più completo, finora, per conoscere il calciatore francese in tutte le sue sfaccettature, e non solo per quanto mostrato sul terreno di gioco.

Una serie che lo vede protagonista e in cui si parla molto, ovviamente, anche di Juventus. Alla società bianconera, il francese ammette di essere grato, perché lì ha imparato che non si diventa celebrità dicendoselo da soli, ma solo quando sono gli altri a definirti così. Una lezione che non ha mai scordato, e che lo porta a dire: “Sono arrivato che ero giovane a Torino, lì sono diventato uomo“. Eppure, nonostante questo sentimento d’affetto che lo lega ai colori bianconeri, potrebbe non essere alla Vecchia Signora il suo futuro. Le sue dichiarazioni fanno infatti tremare i tifosi…

Leggi anche -> Zidane torna in panchina e rovina i piani della Juventus!

Juventus, salta il ritorno del campione? Le parole del francese

Mentre l’intero popolo juventino è sulle spine, e freme dalla voglia di poter riabbracciare ufficialmente un calciatore che non è mai stato dimenticato dal pubblico dello Stadium, lo stesso Pogba ha ammesso di avere bisogno ancora di tempo per prendere una decisione che potrebbe cambiare definitivamente la sua vita.

Paul Pogba
Paul Pogba (ANSA)

Il problema non è la Juve, ovviamente, quanto il tempo che passa. Pogba ha ormai 29 anni e sente il peso delle responsabilità. Da questa scelta potrebbe dipendere lo sviluppo della sua carriera. Si trova in un punto cruciale, ogni decisione adesso pesa moltissimo. Anche per un campione come lui, che dalla carriera ha avuto quasi tutto, non c’è tanto margine d’errore.

Potrebbe interessarti -> Mercato Juventus: trovato l’accordo con il fuoriclasse

Non ho il diritto di sbagliare“, ha ammesso lapidariamente il centrocampista francese, consapevole forse che il ritorno al Manchester United, nel 2016, non fu forse la migliore delle decisioni, considerando che gli ha permesso di mettere in bacheca solo una Coppa di Lega e un’Europa League. Un bottino gramo per un fuoriclasse come lui, in ben sei stagioni. Un campione che vuole la Champions. E per questo motivo sta riflettendo molto su cosa potrà garantirgli o meno un ritorno alla Juve.