Serie A, club all’assalto: quanti top player a costo zero

Diversi top player sono in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Vediamo le possibili grandi occasioni per le big club italiane e non solo.

Nel corso di questa sessione di calciomercato, saranno molti i giocatori che cambieranno casacca. Alcuni top club sono pronti a stanziare cifre elevate per assicurarsi grandi calciatori che possano rinforzare le proprie rose. Allo stesso tempo ci sono top player che, in scadenza di contratto al prossimo 30 giugno, si trasferiranno a parametro zero in altre squadre.

Juventus
Juventus (Instagram)

Si tratta di vere e proprie occasioni che diverse grandi società vorranno sfruttare per rafforzare i propri organici. Vediamo dunque alcuni dei giocatori importanti che sicuramente vestiranno una nuova maglia in quanto liberi tra pochi giorni.

Uno di questi è Paulo Dybala. L’attaccante argentino si separerà dalla Juventus e, secondo varie indiscrezioni di calciomercato, firmerà un contratto con l’Inter. Il club nerazzurro dovrebbe poi prendere a zero il portiere Andre Onana, estremo difensore camerunese in uscita dall’Ajax.

Leggi anche -> Il Barcellona vuole il bomber a tutti i costi: pronta una offerta da capogiro

Top player, altri grandi giocatori in scadenza di contratto

Alla società bianconera invece dovrebbe far ritorno un calciatore molto importante a parametro zero. Stiamo parlando di Paul Pogba, centrocampista francese che lascerà il Manchester United a parametro zero. Sempre a zero, è nel mirino della Vecchia Signora Angel Di Maria, esterno offensivo che lascerà a breve il PSG.

Manchester United
Manchester United (Instagram)

Uscendo dal nostro Paese e dai grandi giocatori a parametro zero seguiti dai top club italiani, troviamo altri nomi di primissimo piano. Uno di questi è Gareth Bale. L’esterno offensivo destro è in uscita dal Real Madrid al termine del proprio contratto, in scadenza tra pochi giorni. Addio alle Merengues anche da parte di Isco e di Marcelo. Allo stesso modo cambierà casacca anche Luis Suarez che a breve saluterà l’Atletico Madrid.

Trasferimento in vista anche per Christian Eriksen. Il centrocampista danese lascerà il Brentford, club da cui era ripartito dopo il malore accadutogli la scorsa estate nel corso di una partita della “sua” Nazionale a Euro 2020. Infatti ricordiamo che, dopo l’impianto di un defibrillatore cardiaco sottocutaneo e il responso negativo dell’Istituto di Medicina dello Sport del CONI sulla ripresa della pratica agonistica, era stata annunciata la risoluzione consensuale del suo contratto con l’Inter. Successivamente il giocatore era tornato in campo con la maglia della squadra inglese, a seguito della firma di un contratto fino al termine della stagione. Ora dunque Chiristian potrebbe cambiare nuovamente club.