Cavani, altro che Salernitana: sul Matador irrompe una big italiana

Il futuro di Edinson Cavani resta tutto da scrivere, ma sul mercato irrompe per il bomber uruguaiano un’altra squadra italiana: non è la Salernitana, ormai defilata, ma una vera big con ambizioni da scudetto.

Il mercato italiano si fa bollente, le notizie si susseguono giorno dopo giorno, e l’ultima potrebbe avere davvero del clamoroso: Edinson Cavani sta per tornare in Italia. Manca ancora la sicurezza, anzi, per ora si parla solo di un contatto e di una ferrea volontà. Ma la notizia c’è, circola ed è concreta. Il Matador è finito nel mirino di una grande squadra di Serie A, una formazione che punta dritto allo scudetto e che vorrebbe garantirsi un super bomber come lui. Per il momento si tratta di un’indiscrezione, ma dalla Spagna assicurano: per l’allenatore di questo top club, il bomber è “una priorità“.

Edinson Cavani
Edinson Cavani (ANSA)

E pensare che in questi giorni era tornata in auge l’ipotesi Salernitana. Proprio mentre il presidente Iervolino aveva ammesso che il tentativo per il Matador sembrava destinato a rimanere nell’ambito dei sogni non realizzati, aveva iniziato a circolare la voce di una proposta importante, da 2 milioni più bonus molto ricchi per ogni gol messo a segno, pervenuta all’ex Napoli da parte dei granata. Una proposta che non sarebbe stata scartata a priori dal centravanti in cerca di squadra.

Tuttavia, mentre altri club spagnoli stavano pensando a un’offerta anche più ricca per allettarlo, nelle ultime ore avrebbe fatto irruzione una big italiana in grado di sbaragliare la concorrenza. Non tanto per il valore economico della proposta che potrebbe avanzare, quanto per il progetto che potrebbe offrire a un centravanti che in passato in Italia ha fatto vedere cose meravigliose, forse le migliori della sua carriera.

Leggi anche -> Incredibile: il Matador Edinson Cavani, potrebbe tornare a giocare in serie…

Un Matador per lo Special One?

Non è il Napoli a tentare il campione uruguaiano, che più volte in passato aveva affermato che in Italia sarebbe tornato solo per un’offerta partenopea. Ma, si sa, le cose cambiano con il tempo, e oggi il classe 1987 non è più nelle condizioni di declinare importanti proposte da squadre rivali agli azzurri. Anche per questo sarebbe più che tentato per le lusinghe di una formazione tra le migliori del nostro campionato: la Roma di Mourinho.

Mourinho Roma
Mourinho (ANSA)

Stando a quanto riferito dalla stampa spagnola, in effetti l’ex Manchester United sarebbe un’esplicita richiesta proprio dello Special One, che vorrebbe garantirsi un colpo in grado di far esplodere, se ce ne fosse bisogno, la piazza, e di poter dare un contributo importante in termini di gol, anche se non come titolare inamovibile.

Potrebbe interessarti -> Intrigo Gareth Bale: è a un passo dal nuovo club, ma…

La domanda da porsi, in effetti, è proprio questa: qualora dovesse arrivare in giallorosso, Cavani toglierebbe il posto ad Abraham? Per alcuni sì, senza ombra di dubbio. Per altri oggi Abraham è un giocatore che garantisce maggior continuità fisica, e dunque il Matador dovrebbe accontentarsi di un ruolo da “chioccia” per il più giovane attaccante inglese. Ma c’è anche chi ipotizza un cambio di modulo, con una soluzione a due punte che potrebbe diventare davvero esplosiva. Insomma, la suggestione è forte, e le voci iniziano a farsi pressanti. Cavani-Roma, un matrimonio che s’ha da fare? Lo scopriremo tra pochissimi giorni.