Il Manchester United tenta il colpaccio: Ten Hag vuole il campione argentino

Il Manchester United si muove con forza sul mercato: in attesa di sapere quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo, la squadra inglese punta forte su un campione argentino che piace a tante big europee.

Con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, sta finalmente nascendo anche il nuovo Manchester United di Erik ten Hag. Mentre tutto il mondo guarda i Red Devils con interesse per capire quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo, la cui situazione è ancora ingarbugliata (lui vuole la andar via per giocare la Champions, il club vuole trattenerlo), il manager cerca di non perdere più tempo e accelera per bruciare la concorrenza su un campione argentino: L. Martinez.

Erik ten Hag
Erik ten Hag (ANSA)

Ebbene sì, nel mirino dell’allenatore olandese ci sarebbe proprio un campione argentino di nome Martinez… ma non Lautaro, almeno per ora, bensì Lisandro, un difensore fortissimo, ancora giovane e che il tecnico conosce molto bene. Si tratta infatti di un pilastro del suo Ajax degli ultimi anni.

Un calciatore di grande importanza, dalla valutazione molto alta (circa 50 milioni di euro), e che potrebbe garantire alla formazione inglese quel primo grande colpo in difesa in grado di fare la differenza per costruire i successi del futuro. La prima offerta è già arrivata ai Lancieri, ma per i Red Devils c’è da battere la concorrenza di un competitor molto importante, perché in Europa c’è un’altra squadra alla ricerca con insistenza di un difensore centrale.

Leggi anche -> Manchester United, che colpi in arrivo: c’è anche l’offerta per un…

Duello inglese per Lisandro

Al momento non si registrano gli interessi di Barcellona e Juventus sull’argentino, due grandi club che pure sono alla ricerca con insistenza di un difensore centrale di buon livello. A dare filo da torcere alla squadra di ten Hag potrebbe invece essere un’altra ambiziosa squadra inglese.

Lisandro Martinez Ajax
Lisandro Martinez (ANSA)

Il riferimento non è al Chelsea, che sembra intenzionato ad andare su profili ben più navigati, come de Ligt o in alternativa Koulibaly, bensì all’Arsenal di Arteta, altra grande inglese pronta a rilanciare il proprio progetto per arrivare in Champions. L’offerta dei Gunners sarebbe di circa 40 milioni di euro.

Potrebbe interessarti -> Manchester City, il nuovo acquisto è già un caso: che guaio…

Al momento però il Manchester sembra nettamente in vantaggio. Un po’ perché Lisandro avrebbe piacere a riunirsi con un allenatore che ha saputo valorizzarlo tra le fila dei Lancieri, ma anche perché lo United ha già avanzato una proposta ufficiale da 40 milioni di euro più 5 di bonus circa, non lontana dalla richiesta del club campione d’Olanda.