Mercato: ormai è deciso, la stellina del calcio italiano andrà al PSG

Sembra ormai tutto deciso: la stellina del calcio italiano, lascerà la nostra Serie A per approdare in Ligue One con il PSG. Il talento della nazionale di Mancini, andrà a giocare in Francia, dove lo aspetta il Paris Saint Germain. 

In attesa di esplodere definitivamente, la giovane stellina è da tempo finita sul taccuino di grandi club, sia in Serie A che all’estero ed ovviamente non è sfuggito nemmeno al PSG. A quanto pare, il suo destino sembra infatti ormai deciso: la punta neroverde è pronta a lasciare il nostro campionato, per approdare in Ligue 1. Stiamo parlando ovviamente di Gianluca Scamacca, che nelle ultime 2 stagioni si è messo in evidenza, sia con la maglia del Sassuolo che con quella della nazionale italiana. L’attaccante scuola Roma, sarebbe entrato da subito, nella “vetrina” dei grandi talenti del calcio italiano, e stando a quanto emerso, sarebbe stato ceduto ai francesi del Psg alla cifra record di ben 40 milioni di euro più 10 di bonus.

scamacca
È deciso: la stella del calcio italiano lascia la Serie A (Ansa)

Una cifra enorme per la società neroverde, che ha sempre avuto richieste alte. Del resto le pretendenti italiane dell’attaccante, su tutte Juventus e Inter, si sono dovute tirare indietro a fronte di questa richiesta così alta. Le ricche casse del Paris Saint Germain, invece, consentono al club parigino di poter fare questo grande investimento. Tutto confermato, quindi, con Scamacca che è pronto per lasciare la Serie A e andare a giocare con Mbappé, Neymar, Hakimi e gli altri fenomeni del Psg. La squadra francese, tra l’altro, ha appena cambiato allenatore: via Pochettino, è appena arrivato Galtier.

Scamacca lascia la Serie A ed è pronto per il PSG

Secondo Le Parisien, non ci sono dubbi sull’arrivo di Scamacca a Parigi: è atteso in Francia la prossima settimana. Per lui un contratto di quattro anni a 3.5 milioni a stagione. Il classe 1999 è così pronto a fare il salto di qualità. Adesso potrà coronare il suo sogno di vincere la Champions League. Già da tempo l’attaccante del Sassuolo era finito nel mirino di Luis Campos, il nuovo direttore sportivo del Psg, che ha preso il posto dell’ex milanista Leonardo. Lo sceicco Al-Khelaifi ha deciso di intraprendere un nuovo corso puntando sui giovani e provando a costruire una squadra con basi solide.

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca (Ansa)

Scamacca dovrebbe giocarsi il posto con il più esperto Mauro Icardi come alternativa a Mbappé, in attesa di capire come il nuovo allenatore farà giocare la sua squadra. E non si esclude che proprio Icardi possa andar via e lasciare Parigi: su di lui ci sarebbe la corte del Monza di Galliani e Berlusconi, che sogna il grande colpo di riportare la punta argentina in Italia dopo le esperienze alla Sampdoria e all’Inter.