Fiorentina partenza col botto: presentati ufficialmente due colpi da top club

Anche la Fiorentina sta portando avanti un’ottima sessione di mercato. La Viola infatti, nella giornata di ieri, ha presentato due dei suoi nuovi acquisti e che nuovi acquisti…  

Anche la Fiorentina di Rocco Commisso non vuole rimanere al palo e sulla scia delle altre “sette sorelle”, mette a segno i primi due colpi di questa sessione di mercato. Si tratta di due rinforzi importanti in vista della prossima stagione che vedrà impegnata la Viola, sia in campionato che in Conference league, competizione che la Fiorentina dovrà e vorrà affrontare nel migliore dei modi, visto il potenziale tecnico che Italiano ha a sua disposizione. I due colpi di mercato già messi a segno dal team di Commisso, non sono due colpi qualsiasi…

Luka Jovic serbo ex Real madrid
Luka Jovic esulta dopo un goal/ Eurosport

I colpi in questione infatti, rispondono ai nomi di  Luka Jovic dal Real Madrid, e Pierluigi Gollini dal Tottenham. Sia l’attaccante serbo, sia il portiere italiano provengono da due stagioni non facili vissute tra luci e ombre, e pertanto, puntano ad un riscatto con l’ambiziosa società viola. Che può vantare una grande tradizione di numeri nove e di grandi portieri.

Parentesi simpatica su twitter: ormai le società fanno un largo uso dei social e questo le spinge a cercare di essere sempre più creative, specie per quanto riguarda le presentazioni dei nuovi acquisti. La società viola per dare il benvenuto a Jovic e Gollini ha perciò creato un bel tweet che rappresenta Holly e Benji, i famosi protagonisti dell’omonimo cartone animato.

La Fiorentina però non ha ancora chiuso il mercato ed ha quasi raggiunto l’accordo con una società straniera

Dodò difensore dello Shaktar
Dodò difensore dello shaktar/gianluca di marzio

Sembra quasi in dirittura d’arrivo infatti la trattativa tra lo Shaktar Donetsk ed il club viola, che ha dato una svolta alla trattativa raggiungendo il prezzo richiesto di 18 milioni di euro per il difensore brasiliano Dodò.

La Fiorentina ha battuto una forte concorrenza, il difensore era soprattutto seguito in Spagna da entrambe le principali squadre di Madrid.

È un colpo importante in ottica europea, il brasiliano può infatti vantare numerose presenze in Champions e in Europa League e sarà perciò un ottimo innesto sotto il punto di vista dell’esperienza internazionale  per la squadra di Vincenzo Italiano.