Serie A: da non credere… Il miglior portiere del 2022, non è stato Maignan!

Un noto portale d’informazione ha premiato il miglior portiere della Serie A 2021/22, ma a sorpresa non è stato Maignan. Il milanista malgrado un’annata straordinaria è stato superato da una vera rivelazione…

Il miglior portiere della Serie A, in termini assoluti è senza dubbio il milanista Mike Maignan; Questo è vero se giudichiamo in maniera oggettiva gli interventi a cui abbiamo assistito; Se però siamo chiamati a giudicare, osservando le statistiche, i risultati dicono altro. I resoconti numerici infatti, dicono che il miglior estremo difensore del 2022 non è stato lui. Lo conferma la premiazione, per certi versi curiosa, del noto portale d’informazione Sportmediaset, che ha scelto a chi assegnare il premio di miglior portiere della scorsa stagione.

Premiazione Serie A
Il Milan esulta per lo scudetto (ANSA)

Il francese non è stato il migliore della Serie A, almeno stando ai numeri

In una stagione molto particolare, in cui i portieri hanno fatto la differenza soprattutto in negativo, in effetti sembrava scontata per tutti la vittoria in questa categoria di Mike Maignan. Il portierone francese, arrivato al Milan per far dimenticare un certo Gigio Donnarumma, è risultato decisivo per lo scudetto, con poche parate ma quasi tutte eccezionali. Il francese ha dimostrato però, una solidità fuori dal comune, oltre a una visione di gioco e a dei piedi degni di un regista.

Tutto questo mentre colleghi come Radu e Szczesny hanno fatto buttare, con i loro errori, punti importanti all’Inter e alla Juventus (a inizio campionato) per la corsa scudetto. Eppure, secondo la redazione di Sportmediaset il migliore non è stato Maignan, o almeno non in senso assoluto, bensì l’estremo difensore di una squadra che ha lottato per ben altri traguardi.

Leggi anche -> Il portiere dell’Atalanta si scatena e la sua performance è incredibile

Il miglior portiere del campionato 2021/22? Italiano e ancora giovane

Niente Milan, Inter o Juventus, e nemmeno Lazio, Roma e Napoli. Il miglior portiere dello scorso campionato gioca in una neopromossa. E d’altronde non è sorprendente: nelle squadre piccole i portieri subiscono tanti di quei tiri che riescono, spesso e volentieri, a mettersi molto più in mostra rispetto ai colleghi più importanti.

Guglielmo Vicario
Guglielmo Vicario (ANSA)

In particolare, a rubare il cuore alla redazione di Sportmediaset è stato Guglielmo Vicario, gioiello dell’Empoli corteggiato da squadre importanti in questa sessione di mercato. Un estremo difensore che, seppur con qualche errore ogni tanto, è risultato decisivo per portare la squadra di Andreazzoli a una tranquilla salvezza.

Potrebbe interessarti -> Incredibile: Il portiere si trasforma in Supermario e il video diventa…

Il giovane calciatore è stato premiato in questi giorni dopo aver ricevuto il maggior numero di voti nella rubrica curata da Simone Malagutti. Una conferma che le statistiche a volte servono: il 25enne è stato infatti il portiere a livello di numeri con il maggior numero di interventi decisivi e parate.

Per la cronaca: il premio della Serie A, quello ufficiale, era andato comunque a Mike Maignan, i cui meriti non possono essere letti dai numeri, ma da una qualità complessiva che ne ha fatto, senza dubbio, il protagonista più brillante tra i pali nella scorsa stagione.