Napoli: Adl contestato a Dimaro, ma il patron ha pronto un colpaccio

La situazione del Napoli è esplosiva. A Dimaro un paio di giorni fa, la società è stata duramente contestata dai tifosi, per l’evidente smantellamento in atto, ed è dovuto intervenire Spalletti in prima persona, per placare gli animi; Ora però, arrivano alcune dichiarazioni di Giuntoli che sembrano far presagire a qualche movimento importante in entrata…

Il sentimento che in questo momento accomuna i tifosi del Napoli è sicuramente quello della delusione. La cessione di Koulibaly, il mancato rinnovo di Mertens e l’addio del capitano Insigne non stanno facendo vivere un’estate allegra a tutti i tifosi azzurri.

La dirigenza e la proprietà sicuramente hanno notato questo malcontento. in particolare il Direttore sportivo Giuntoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni volte a rassicurare l’ambiente ed a chiarire alcuni punti.

Giuntoli ha parlato del possibile acquisto del coreano Kim, dicendo che il calciatore interessa e che la società sta valutando il da farsi. Ha parlato inoltre di Koulibaly ribadendo che la volontà del calciatore era quella di andare via benché per il Napoli fosse incedibile.

Il direttore si inoltre espresso sulla trattativa che riguardava Dybala.

Giuntoli parlando dell’ argentino ha detto:Come è andata a finire per Dybala? Intanto l’altra volta che ero qua, 10 giorni fa, vi ho parlato di opportunità. Col passare del tempo pensavamo fosse un’opportunità, ci abbiamo parlato. Non direttamente con lui ma coi suoi agenti, abbiamo capito che non è un’opportunità per noi e noi probabilmente non siamo un’opportunità per lui.Napoli

Il Napoli durante una partita di serie A/ANSA

Tra molte trattative spuntano però alcune indiscrezioni non confermate che potrebbero far sognare i tifosi del Napoli.

Alcune indiscrezioni non del tutto confermate però, stanno iniziando a farsi decisamente largo. Il Napoli non ci ha mai abituato a sessioni di mercato così passive ed anonime anzi, è sempre stato tra i protagonisti delle trattative estive.

Ed in questi giorni dalla capitale sponda bianco celeste, si sta facendo strada una suggestione. Per adesso chiaramente, è solo una voce ma nel calciomercato ci vuole molto poco affinché una voce si trasformi in una reale trattativa.

Un grande centrocampista potrebbe presto rinforzare il reparto offensivo di Luciano Spalletti.

Luis Alberto
Luis Alberto esulta dopo aver segnato un goal /ANSA

È ancora una suggestione lo abbiamo detto, ma qualcosa sotto traccia sembra muoversi.

Il ritardo nella chiusura dell’affare Deulofeu con l’Udinese potrebbe essere una prova che, una trattativa tra lo spagnolo della Lazio ed il Napoli ci sia già o stia per nascere a breve.

È ancora in piedi invece una trattativa che non è una suggestione, sembra fatta per l’arrivo di Simeone dal Verona, il calciatore argentino con tutta probabilità sarà il vice Osimhen. Un bel colpo in attacco per la squadra di Spalletti vista la nutrita concorrenza sul Cholito.

I tifosi sicuramente sono ancora delusi, le loro idee sicuramente erano diverse ma la voce sul possibile acquisto di Luis Alberto potrebbe rappresentare una ventata di entusiasmo per la stagione che sta per iniziare, e che vedrà il Napoli impegnato a riconfermarsi ad alto livello.