Svolta Bremer: il Torino ha detto sì alla Juventus! È fatta

Il futuro di Gleison Bremer è deciso: il Torino ha accettato una maxi proposta a cui non si poteva davvero dire di no. Il brasiliano sta per iniziare la sua nuova avventura…

Cambio di programmi nel futuro di Gleison Bremer: il difensore brasiliano ha salutato il Torino. A 25 anni e con un bagaglio di un paio di grandi stagioni alle spalle, il roccioso centrale difensivo ha spiccato il volo per approdare finalmente in un top club a livello europeo. Il suo futuro sarà ancora a Torino, ma dall’altra parte della città.

Bremer Torino

Gleison Bremer (ANSA)Promesso sposo all’Inter da diverse settimane, il difensore granata in questi ultimi giorni era stato messo nel “congelatore” dal club meneghino, in attesa di capire se il PSG avesse affondato o meno per Skriniar, difensore che ufficialmente però non era in vendita, almeno in teoria, ma che il club nerazzurro avrebbe comunque ceduto per fare una plusvalenza importante.

Come già accaduto per Dybala, però, le cose non sono andate come speravano Marotta e soci. Se per l’attaccante argentino l’ostacolo, in un certo senso, è stato Romelu Lukaku, che ha occupato l’unica casella libera in attacco, stavolta il problema è stato proprio il tentennare del club francese. Approfittando delle situazione di empasse infatti, su Bremer si è inserita la Juventus, che dopo aver perso de Ligt non ha perso un secondo e si è buttata a capofitto sul brasiliano…

Leggi anche -> Juventus: de Ligt va via per una cifra monstre, ma ora…

Affondo Juventus: il Torino ha accettato l’offerta

Dopo aver perso Chiellini per “raggiunti limiti d’età” e dopo aver sacrificato de Ligt per la cifra monstre di 70 milioni di euro, una Juve con le casse piene di denaro ha deciso di regalare ad Allegri almeno un colpo da novanta in difesa. Sfumato il sogno Koulibaly, che ha respinto la corte bianconera per non tradire la “sua” Napoli, pur decidendo di cambiare aria, restava una sola occasione al club torinese per non deludere le aspettative dei tifosi. Prendere non uno dei difensori migliori, ma il migliore della scorsa stagione.

Bremer esultanza Inter
Bremer esultanza Inter (ANSA)

Semplice? Sì, ma solo sulla carta. Serviva infatti accontentare Cairo, la cui bottega è sempre molto cara, e superare l’offerta dell’Inter, ferma a 30 milioni più il cartellino del giovane Casadei, valutato 8 milioni. Detto, fatto. Con una maxi offerta da 40 milioni più 7 di bonus la società bianconera ha fatto tentennare il Toro, che alla fine non ha potuto far altro che accettare, decretando il sorpasso juventino sull’Inter. Bremer è gia arrivato nel quartier generale bianconero per sostenere le visite di rito e siglare l’accordo con la Vecchia Signora.

Il video dell’arrivo di Bremer

Potrebbe interessarti -> Incredibile: un ex Juventus finisce sul mercato perché è “fastidioso”

E adesso? L’affare è fatto e a Bremer andranno qualcosa come 5 milioni a stagione. L’Inter così, dopo aver perso Dybala, subisce l’ennesima beffa di mercato, e i tifosi che cominciano già a mugugnare. L’offerta dei nerazzurri era infatti di 3,4 milioni a stagione, mentre la Juve come detto, gli ha assicurato un accordo da ben 5 milioni netti a stagione, facendo cadere anche le ultime resistenze del ex granata. Insomma il passaggio del brasiliano alla corte di Allegri, è cosa fatta, con buona pace di Simone Inzaghi e del popolo interista, che subiscono quindi, l’ennesima beffa…