Colpo Real Madrid: i Blancos hanno messo le basi per il loro futuro

Il Real Madrid è da sempre una società vincente ma i blancos sono sempre stati anche attentissimi a quello che dovrà essere il loro futuro. Senza una programmazione così maniacale infatti, sarebbe molto difficile restare costantemente ad alti livelli. A Madrid però sanno che il tempo passa velocemente e stanno facendo di tutto per assicurarsi un ricambio generazionale all’altezza, ricambio generazionale che per altro è già in atto. 

È tempo di rinnovi in casa merengues, il Real Madrid non è mai soddisfatto. Dopo aver portato a casa una Champions League che i pronostici di inizio stagione non davano nemmeno lontanamente vicino a Madrid.

Il club di Florentino Perez e guidato in panchina da Carlo Ancelotti può pianificare il suo futuro, passando necessariamente da alcuni rinnovi di contratto. Rinnovi che servono a blindare i giovani gioielli. Per assicurare un futuro certo e vincente alla squadra 14 volte vincitrice della Champions League.

Real Madrid
il Real Madrid alza la Champions League/ANSA

Sembra che la strategia del Real Madrid in questa fase sia più di conservazione.

Le Merengues ci hanno abituato a grandissimi colpi, colpi con una risonanza mediatica importante. Ricordiamo Figo, Zidane e soprattutto Cristiano Ronaldo. Strappato a suon di milioni al suo maestro Alex Ferguson. 

Sembra che però la dirigenza del Real abbia abbandonato la linea dei colpi mediatici, nonostante sia proprio di questa sessione il colpo da 100 milioni per assicurarsi Aurelien Tchouameni dal Monaco.

100 milioni per un giovane di sicuro avvenire potrebbero sembrare troppi. Questo acquisto fa capire tanto del nuovo corso madridista. Un corso che punta sui giovani e che soprattutto punta a mantenerli a lungo tra le proprie fila, facendoli crescere e trasformandoli in veri e propri fuoriclasse.

Il Real Madrid abbandona i colpi ad effetto mediatico e punta a ringiovanire la squadra creando un gruppo consolidato

È proprio di poche ore fa infatti il comunicato stampa riportato su Twitter da Fabrizio Romano che ci conferma i rinnovi di tre giovani stelle del Madrid. Contratti rinnovati con tanto di clausola che spaventerebbe persino il più determinato degli sceicchi.

Il Real ha infatti rinnovato i contratti di Militao, Vinicius e Rodrygo blindandoli letteralmente, con clausole rescissorie da 500 milioni per il difensore, e da un miliardo di euro per i due esterni.

È un calcio che cambia e il Real Madrid sembra averlo capito ed ha nettamente cambiato direzione adattandosi al cambiamento in atto e facendone un punto di forza. L’intenzione dalle parti del Bernabeu è chiara: Continuare a dominare l’Europa in lungo e in largo per ancora molti anni.