Napoli: è subito “guerra” tra Osimhen e il nuovo arrivato!

Victor Osimhen è stato ormai tolto definitivamente dal mercato e con l’arrivo di KJM i partenopei sembrerebbero aver ritrovato un po di serenità. Durante il suo primo in gruppo del coreano però, è già successo l’impensabile. Nell’allenamento di ieri infatti Osimhen ha subito dovuto fare i conti con il nuovo arrivato, e in uno scontro di gioco ha subito “assaggiato”, i tacchetti del nuovo compagno di squadra.

E’ appena arrivato a Napoli, e subito ha messo le cose in chiaro. E’ stato l’attaccante azzurro Victor Osimhen ad “assaggiare” i tacchetti del nuovo compagno di squadra. Un impatto per niente dolce quello del nigeriano con il colosso coreano acquistato dal club azzurro. Al primo allenamento in gruppo, il difensore Kim Min-jae ha contrastato duramente il compagno di squadra. Scontro fortuito, ovviamente, ma l’attaccante ha avuto la peggio. E’ rovinato a terra e lì è rimasto per qualche secondo, dolorante. Si è alzato a fatica e zoppicava visibilmente.

osimhen
Osimhen “assaggia” i tacchetti del nuovo compagno di squadra: che botta (Ansa)

Qualche attimo di preoccupazione, ma subito Osimhen ha rassicurato tutti. Si trattava solo di una bella botta, che indubbiamente si è fatta sentire. Subito Kim si era accertato delle condizioni del compagno di squadra, chiedendo scusa per l’irruenza. Ma successivamente, quando ha visto che Osimhen era ancora dolorante e zoppicante, il nuovo acquisto del Napoli si è avvicinato di nuovo al calciatore nigeriano per chiedere come stesse. Osimhen lo ha rassicurato, spiegando che dopo il contrasto è caduto male perché è scivolato.

Osimhen si scontra con Kim in allenamento: l’impatto è doloroso…

I due si sono subito abbracciati. Tutto per il meglio, quindi, nessun segno di nervosismo né tantomeno rancore. Lo scontro è stato “tosto” ma fortuito. Del resto Kim è un calciatore possente, che fa dell’impatto fisico una delle sue doti migliori. Ne ha fatto le spese Osimhen al primo allenamento, e subito ha capito di che pasta è fatto il compagno. La scena è accaduta giovedì, davanti agli occhi dei tifosi che seguivano l’allenamento nel ritiro di Castel di Sangro.

kim osimhen
L’abbraccio tra Kim e Osimhe (Instagram)

Qualche segnale di stupore e di preoccupazione nel vedere Osimhen dolorante, ma la questione si è risolta in breve tempo. Il nigeriano ha ripreso normalmente ad allenarsi, senza nessun particolare problema. E i sostenitori azzurri hanno visto come Kim Min-jae sia uno che di certo non le manda a dire. L’augurio, però, è che questi interventi duri li riservi soltanto agli avversari e non ai compagni di squadra…