Milan: si è finalmente chiusa la telenovela belga, CDK e’ rossonero

Si è finalmente chiusa venerdì, l’estenuante trattativa tra il Milan e il Bruges. E’ arrivata infatti, la tanto attesa fumata bianca riguardo il top player Belga: il giocatore è arrivato oggi a Milano e domani farà le visite mediche firmerà l contratto con il Milan.

La stagione 2021/22 è stata una stagione memorabile per il Milan. La compagine rossonera guidata dal tecnico Stefano Pioli ha avuto un finale di campionato splendido e ricco di emozioni, terminato come ormai tutti sanno, nel migliore dei modi.

Milan
Milan (Instagram)

Da diverse settimane in casa rossonera si sta lavorando alla prossima stagione, visto che tra due settimane, sarà già al via. Proprio per questo motivo, la dirigenza della squadra meneghina sta lavorando per regalare a Pioli quei giocatori che permettano al tecnico di avere più soluzioni tattiche, visto che il prossimo anno il diavolo, vuole provare ad incidere anche in Europa. I rossoneri ovviamente, puntano solo a grandi giocatori che siano in grado di rinforzare un organico già fortissimo, ed uno di questi era proprio Charles De Katelaere.

Leggi anche -> Roma, dopo Dybala è in arrivo un altro top player. Il fuoriclasse è ad un passo

Milan, le cifre dell’affare CDK

Gli uomini mercato del club lombardo avrebbero voluto regalare all’allenatore rossonero già diverse settimane fa, ma il Bruges non lo ha reso possibile. La dirigenza del club belga infatti,  ha creato fin dall’inizio problemi su problemi. Charles De Ketelaere infatti aveva già raggiunto da tempo, l’accordo economico con il Milan, ma come era già successo in altre situazioni (vedi la compravendita di Muriqi con la Lazio ndr), il Bruges anche stavolta si è messo di traverso. Il club Belga con il suo atteggiamento ha finito con il complicare, e non poco una trattativa praticamente già chiusa, rischiando più volte di farla saltare. Tuttavia però, ora la situazione si è finalmente risolta e il talento belga è diventato venerdì, un nuovo giocatore del “Diavolo”.

Milan
Milan (Instagram)

Il 21enne era atteso a Milano nel corso della giornata di sabato ma è arrivato nel capoluogo lombardo solo stamattina. Il giocatore belga, lunedì si sottoporrà alle visite mediche di rito, e poi dopo aver firmato il nuovo contratto, che lo legherà alla società milanista per i prossimi 5 anni, raggiungerà i nuovi compagni di squadra in ritiro.

Affare sbloccato dalla clausola sulla futura rivendita

Nelle casse del club belga dovrebbero andare trentadue milioni euro più tre di bonus nonché il 12,5 percento sull’eventuale futura rivendita del giovane trequartista. Stando al reporter belga Sacha Tavolieri, è stata la proprio questa percentuale sulla futura rivendita a bloccare per tanto tempo la conclusione dell’affare ed infatti, solo dopo l’inserimento di quest’ultima nel contratto, si è potuti arrivare alla fumata bianca.