Mercato: Milan scatenato, dopo De Ketelaere arrivano altri due top player

Il Milan, dopo aver chiuso per Charles De Ketelaere dal Club Bruges, non ha nessuna intenzione di fermarsi ed è vicinissimo a chiudere con altri due top player.

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, può sorridere. Dopo una lunga e non semplice trattativa è arrivata la fumata bianca per Charles De Ketelaere. È in arrivo l’ufficialità per il trequartista belga, giunto dal Club Bruges.

Milan
Milan (Instagram)

Un rinforzo importante per la squadra campione d’Italia che non intende chiudere la sessione estiva di calciomercato con il talento 21enne. Infatti gli uomini mercato della società rossonera sarebbero al lavoro per rinforzare ancora di più la rosa a disposizione dell’allenatore italiano.

Nel mirino della dirigenza del club meneghino ci sarebbe un centrocampista. Si tratterebbe di Renato Sanches. Tuttavia, secondo quanto riportato da SportMediaset, la questione è intricata. I rossoneri avrebbero un’intesa con il Lille sulla base di quindici milioni di euro circa, ma il portoghese starebbe attendendo il PSG.

Leggi anche -> Mercato, buone notizie per la Juve: il Chelsea lascia andare Werner

Milan, dopo De Ketelaere i rossoneri sognano altri due super colpi

Alla società parigina ritroverebbe Galtier. Quest’ultimo però dovrebbe prima sfoltire l’organico. Lo stallo, nel caso duri a lungo, potrebbe favorire la società lombarda che spererebbe anche che il 24enne si stanchi di dover aspettare e dunque dica sì a Maldini e Massara. Questi ultimi nelle ultime ore avrebbero riallacciato i contatti con Mendes per tentare di trovare un accordo sullo stipendio con il giocatore.

Milan
Milan (Instagram)

Come detto, il talento lusitano preferirebbe il club parigino, ma i rossoneri confiderebbero di riuscire a convincerlo prospettandogli un progetto da protagonista. Questa settimana dovrebbe essere decisiva in quanto i dirigenti rossoneri intenderebbero assicurare al tecnico il dopo Franck Kessie prima dell’inizio del campionato.

Infine il capitolo difesa: la società rossonera sarebbe sulle tracce di Tanganga e Diallo, ma sarebbe gradito anche N’Dicka, per il quale l’Eintracht Francoforte chiederebbe venti milioni di euro. Sull’inglese ci sarebbe anche la Roma. Per i due club ci sarebbe il problema formula. Il Tottenham sarebbe disposto ad aprire al prestito, ma con obbligo di riscatto mentre le società italiane vorrebbero il diritto di riscatto. Il piano B sarebbe Diallo del PSG, che avrebbe però un ingaggio alto.