Premier League 2022-2023: pronostici sul primo turno, diretta tv, streaming e formazioni

Premier League 2023-2023: i pronostici sulle gare della prima giornata del campionato inglese, vinto nella scorsa edizione dal Manchester City di Guardiola.

Ci siamo, l’attesa è finita. Dopo la lunga e calda estate, è già tempo di tornare in campo. La Premier League riparte con la prima, emozionante, giornata di questo campionato 2022-2023, che si giocherà dal 5 al 7 agosto 2022. Un avvio scoppiettante nel bel pieno del mercato estivo della stagione calcistica più folle degli ultimi trent’anni.

Si ricomincia da dove eravamo rimasti. Dopo le vittorie in coppa del Liverpool di Klopp e in campionato del Manchester City di Guardiola, a battezzare la stagione è stato il tradizionale Community Shield, la supercoppa inglese andata ad arricchire la bacheca dei Reds del Mersey, grazie a un 3-1 perentorio. Ma è solo l’inizio. Le pretendenti al titolo quest’anno sono infatti tantissime, e stanno affilando le armi per una stagione tutta da vivere nel campionato più bello del mondo.

Premier League Guardiola
Premier League Guardiola (LaPresse)

Come si presentano le big di Premier League

Il quadro, in questa prima giornata di Premier League, al di là del verdetto del Community Shield, vede ancora i campioni d’Inghilterra favoriti per il titolo e inseguiti a breve distanza dai Reds. Vero che il City ha perso calciatori importanti come Sterling e Gabriel Jesus, ma ha anche messo nel motore campioni giovani e affamati come Julian Alvarez e soprattutto Erling Haaland, e non sembra intenzionato ad abdicare dal proprio ruolo di squadra più forte della Premier.

Occhio però a sottovalutare il Liverpool che, come ogni anno, ha fatto poco sul mercato, ma si è mosso come al solito con grande tempestività. Perso Sadio Mané, ha investito una somma importante per Darwin Nunez, uno degli attaccanti più promettenti al mondo.

Seguono a ruota le londinesi, in questa Premier tutta da scoprire. Il Chelsea si è rivoluzionato, ha investito molto, tra i vari Sterling e Koulibaly, e sembra essere ancora un cantiere a cielo aperto. Discorso simile per l’Arsenal, che insegue la Champions forte di due importanti campioni d’Inghilterra in carica: Gabriel Jesus e Zinchenko. Per il Tottenham, che ancora cerca i veri colpi da novanta, la differenza potrebbe invece farla Conte, al primo vero anno alla guida del club.

E resta poi l’incognita Manchester United. I Red Devils, dopo le stagioni fallimentari degli ultimi anni, hanno non solo investito sul mercato, ma su una nuova filosofia, portata da un guru come Erik Ten Hag. Resta solo un piccolo grande punto interrogativo: Cristiano Ronaldo. Il portoghese è in rottura con il club, che però non vuole liberarlo a zero. Quale sarà il suo futuro?

Everton-Chelsea: probabili formazioni e ultimissime

Paradossalmente, la prima giornata di Premier League si apre senza veri big match. Gli incroci tra le sette sorelle degli ultimi campionati sono rinviati ai prossimi turni, ma non mancano sfide da brividi. Tra queste, l’esordio di Koulibaly in Premier, che sarà in un palcoscenico di grande tradizione: Goodison Park, la casa dell’Everton. Dopo la ‘sbornia’ Ancelotti-Benitez la squadra blu di Liverpool cerca nuova gloria in questa stagione con una formazione sulla carta con meno pretese, ma che darà filo da torcere a tutti. Favoritissimo però il Chelsea di Tuchel, squadra ancora incompleta ma con tantissimi campioni pronti a incidere sul risultato. Assente Werner, il tecnico tedesco dovrebbe affidarsi dal primo minuto a Sterling falso nove.

Everton (3-4-3): Pickford; Godfrey, Mina, Tarkowski; Mykolenko, Davies, Doucoure, Patterson; Calvert-Lewin, Gordon, Iwobi.

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Chalobah, Thiago Silva, Koulibaly; Chilwell, Jorginho, Kante, James; Mount, Havertz; Sterling.

Everton-Chelsea è in programma sabato 6 agosto alle 18:30 e sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport, oltre che in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

West Ham-Manchester City: probabili formazioni e ultimissime

I campioni in carica del City fanno il loro esordio in questo campionato dal posticipo domenicale, quello che chiuderà questo primo scoppiettante turno di Premier. E ad attenderli c’è una sfida subito insidiosa: giocheranno al London Stadium, nella casa del West Ham, una delle squadre più ambiziose di questa stagione. Possibile il debutto di Scamacca, appena arrivato dal Sassuolo per una pioggia di milioni, anche se non dal primo minuto. Tra i Citizen la grande attesa è però tutta per lui: Erling Haaland.

West Ham (4-4-2): Fabianski; Coufal, Cresswell, Dawson, Zouma; Lanzini, Fornals, Rice, Soucek; Antonio, Bowen.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Cancelo, Ake, Ruben Dias, Walker; De Bruyne, Foden, Rodri; Bernardo Silva, Haaland, Mahrez.

West Ham-Manchester City è in programma domenica 7 agosto alle 17:30 e sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport, oltre che in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Premiere League

Premier League 2022-2023

I pronostici della prima giornata

Le gare del primo turno della Premier League 2022-2023 si giocheranno da venerdì 5 agosto a domenica 7. Ecco tutte le partite che si disputeranno con i nostri consigli:

Crystal Palace – Arsenal: X2 e multi-gol 1-4

Fulham – Liverpool: X2 e multi-gol 1-4

Bournemouth – Aston Villa: multi-gol 1-3

Newcastle – Nottingham Forest: multi-gol 1-3

Tottenham – Southampton: multi-gol casa 2-4

Leeds – Wolverhampton: multi-gol 2-5

Everton – Chelsea: X2 e multi-gol 1-4

Leicester City – Brentford: 1X e multi-gol 1-4

Manchester United – Brighton: multi-gol casa 2-4

West Ham – Manchester City: multi-gol 2-5