Milan, De Katelaere rivela: “non si può nemmeno immaginare cos’è il Milan”

Charles de Katelaere è diventato un calciatore del Milan solo qualche giorno fa eppure i suoi fan già lo adorano. Le dichiarazioni del neo acquisto belga infatti, hanno letteralmente mandato in visibilio i tifosi rossoneri, che già hanno eletto l’ex Bruges come loro nuovo beniamino…

Il Milan ha messo a segno un grande colpo di mercato. A seguito di una trattativa decisamente non facile e soprattutto durata tantissimo, il club rossonero è riuscito ad acquistare un vero e proprio top player. Stiamo parlando ovviamente di Charles De Ketelaere. Il fuoriclasse belga, è arrivato solo qualche giorno fa dal Club Bruges e sta già facendo parlare di se…

Milan
Milan (Instagram)

Lo scorso 2 agosto è giunta l’ufficialità da parte della società rossonera. Trasferimento a titolo definitivo al club meneghino per una cifra pari a trentadue milioni di euro più una percentuale su un’eventuale futura rivendita. Il giocatore ha confermato lo stesso numero di maglia che aveva alla squadra belga, vale a dire il 90.

Leggi anche -> Mercato: Napoli e Juventus è bagarre per Raspadori, ma resta poco tempo

Milan, le prime parole di De Ketelaere da giocatore rossonero

Il classe 2001 ha firmato un contratto che lo legherà ai rossoneri sino al 2027. A seguito dell’annuncio ufficiale ai canali della società lombarda, il giovane talento ha così commentato. “Di solito sono un ragazzo molto calmo, ma quando ho saputo dell’interesse di questo club ero molto emozionato. Un conto è parlarne, un conto è esserne parte“.

Milan
Milan (Instagram)

Quindi il giocatore ha aggiunto. “Non sapevo come reagire. Dicono che non si può nemmeno immaginare cosa voglia dire far parte del Milan prima di essere qui, sentire il calore dei tifosi e vedere l’ambiente. La passione è incredibile“.

E ancora il campione 21enne. “Ovviamente sono molto contento di questo passo nella mia carriera. Da giovane hai l’ambizione di poter giocare ai vertici anche all’estero e per questo voglio ringraziare tutti al Bruges per le opportunità che mi hanno dato, sarà sempre la mia casa“.

Il belga si è già recato a Milanello, dove ha potuto vivere la sua prima giornata da calciatore rossonero. Infatti si è allenato in gruppo e ha già segnato un gol nel corso di una partitella. Sabato alle ore 19 è prevista l’ultima amichevole precampionato contro il Vicenza. È probabile che durante questo incontro il giocatore possa fare il suo esordio.