Balotelli-Osimhen, gli animi si scaldano: che discussione tra i due attaccanti – VIDEO –

Meglio il nigeriano o il ghanese? Volano paroloni tra Mario Balotelli e Victor Osimhen, protagonisti in un’amichevole tra Napoli e Adana Dermispor: ecco le immagini di un confronto davvero curioso tra i due.

Volano parole grosse tra Victor Osimhen e Mario Balotelli. Che i due attaccanti siano non solo tra i più forti al mondo, uno molto promettente, l’altro una promessa parzialmente mancata, ma anche due dei giocatori di maggior personalità in assoluto, non è una sorpresa. Calciatori dall’animo focoso, il nigeriano e l’azzurro si sono confrontati qualche tempo fa in un’amichevole estiva, e nell’occasione tra i due è esplosa una discussione davvero curiosa.

Mario Balotelli
Mario Balotelli (LaPresse)

Sul campo, nel match tra Napoli e Adana Dermispor, paradossalmente ad avere la meglio è stato proprio l’ex Inter e Milan. SuperMario ha infatti messo a segno una doppietta davanti al suo più giovane rivale, sfruttando qualche errore difensivo di troppo della squadra di Spalletti e due calci di rigore guadagnati con astuzia ed esperienza.

Fuori dal campo, però, la sfida tra i due è parsa più equilibrata. Mentre si scambiavano le maglie a bordocampo, Victor e Mario sono stati protagonisti di un dibattito abbastanza acceso, seppur con il sorriso e con toni tutto sommato amichevoli. Ma qual era il motivo del contendere e di tanta agitazione? A quanto pare una questione di gusti…

Leggi anche -> Napoli: è subito “guerra” tra Osimhen e il nuovo arrivato!

Victor versus Balo: sfida tra attaccanti e… buongustai

Meglio la ghanese o la nigeriana? Più o meno dev’essere stato questo il quesito che ha fatto accendere la disputa tra Balo e Osi. No, non siate maliziosi… il riferimento non era certo a qualche bellezza africana, tutt’al più a qualche prelibatezza del continente.

Victor Osimhen
Victor Osimhen (LaPresse)

A spiegare l’intera vicenda è stato, ai microfoni di Sky Sport, lo stesso attaccante azzurro. Prima di lasciarsi andare a grandi elogi nei confronti del giovane collega (“Victor va forte“), Balo ha infatti spiegato che il loro non era un vero litigio. Vestendo per qualche minuto i panni di un Borghese o un Cannavacciuolo in versione africana, si erano infatti lasciati andare a tutt’altro tipo di discussione.

Insomma, a separare Victor e Mario è stato semplicemente lo jollof, preferito dal centravanti napoletano nella versione nigeriana e dal celebre collega nella versione ghanese. Per chi non sa cos’è lo jollof, si tratta di un piatto tipico dell’Africa subsahariana, formato prevalentemente da riso, pomodoro, cipolla, peperoni, aglio, erbe aromatiche e varie spezie, più l’aggiunta di altri ingredienti a seconda della tradizione locale o familiare.