Milan, che spettacolo! Il top player gia’ incanta e Pioli sogna il bis

Neanche il tempo di sbarcare che il nuovo top player del Milan ha subito fatto capire di che pasta e’ fatto… Il fuoriclasse e’ gia’ al top e i tifosi gia’ sognano il bis

Il campionato di Serie A è ormai alle porte. Tra pochi giorni inizierà la massima competizione italiana della stagione 2022/23. Il prossimo sabato alle ore 18.30 ci sarà il fischio d’inizio di due partite: Sampdoria-Atalanta e Milan-Udinese. Una delle squadre che apriranno le danze sarà proprio quella campione d’Italia.

Milan
Milan (Instagram)

La squadra rossonera allenata dal tecnico Stefano Pioli scenderà in campo tra le mura amiche di San Siro contro l’undici guidato dall’allenatore Andrea Sottil. I rossoneri tenteranno così di portarsi a casa i primi tre punti della stagione, ma soprattutto di confermare il titolo al termine di questa stagione.

In questo modo non solo manterrebbero lo scudetto sul petto, ma si cucirebbero anche la seconda stella sopra il proprio stemma. Infatti si tratterebbe del ventesimo campionato conquistato nel corso della propria gloriosa storia, costellata da numerose vittorie sia in campo italiano che internazionale.

Leggi anche -> Incredibile Napoli: Kim Min-jae, ne combina subito una delle sue – VIDEO –

Milan, il nuovo top player rossonero dimostra subito il suo talento: messaggio chiaro a Pioli

Ebbene, a dare una mano per cercare di raggiungere questo obiettivo il Milan avrà a disposizione un importante nuovo giocatore. Si tratta di Charles De Ketelaere. Il trequartista è arrivato alla corte di Pioli dopo una lunga trattativa con il Club Bruges, a cui sono andati trentadue milioni di euro più bonus e una percentuale sull’eventuale futura rivendita.

Milan
Milan (Instagram)

Il 21enne, nella sua prima uscita in campo da titolare vestendo la maglia numero 90 rossonera, si è subito messo in mostra con tutta la sua classe. Infatti, durante l’ultimo test stagionale prima dell’esordio contro i friulani, il top player è stato autore di una tripletta contro la Pergolettese, formazione di Serie C.

Ben tre gol in appena ventisei minuti. Uno su calcio di rigore, uno di testa su corner e uno di sinistro giocando soltanto il primo tempo. Insomma il talento belga sembra già in piena forma per il suo debutto in Serie A. Un chiaro messaggio per l’allenatore italiano.