Barcellona: dopo lo scampato pericolo, Xavi decide di ripartire anche con lui

Momento non facile per Il Barcellona sembra aver risolto, anche se proprio in extremis e per ora in maniera decisamente provvisoria, tutte le beghe economiche che la stavano attanagliando; Beghe che stavano seriamente compromettendo la stagione che è ieri per i blaugrana è finalmente iniziata. Xavi ha fatto i salti mortali per mantenere il gruppo concentrato, ma ora è tempo di agire e dopo la vittoria di ieri, Xavi ha preso la decisione di ripartire anche dal top player dimenticato…

Per il Barcellona è iniziata ieri una stagione importantissima. Una stagione in cui i catalani vogliono assolutamente tornare a lottare per qualche traguardo importante e devono farlo malgrado i problemi economici che stanno seriamente rischiando, di rovinare la stagione della svolta.

Xavi
Xavi in panchina /ANSA

L’ambiente in ogni caso, rimane comunque infuocato e una vecchia gloria come Xavi Hernandez dovrà essere davvero bravo far rendere il gruppo al massimo, tenendolo fuori dai problemi societari.

Xavi Hernandez sta allestendo un gruppo granitico

Sicuramente l’ex regista catalano ha le idee molto chiare, la stagione scorsa è stata un buon apprendistato per lui, che malgrado abbia preso la squadra in corsa, ha già avuto modo di far apprendere,  il suo modo di giocare ai suoi calciatori. Ora però si fa sul serio e Xavi avrà anche bisogno di tanta esperienza, soprattutto in mezzo al campo dove i blaugrana sono davvero pieni di giovani.

Il Barcellona ha deciso: l’ex Juventus rimane in gruppo

E forse proprio per la necessità di avere esperienza in campo Xavi Hernandez ha deciso di riprendere e confermare Miralem Pjanic; Il bosniaco fresco di ritorno da un prestito in Turchia, sembrava infatti pronto a ripartire destinazione Juventus, ma Xavi ha deciso di riconfermarlo e fargli giocare le sue carte nella Liga.

Una riconferma inaspettata per il bosniaco che ormai sembrava certo di partire, ma che sicuramente farà tesoro di questa opportunità cercando di mettere la sua classe e la sue esperienza al servizio del Barça.

Per uno che resta invece un giovane della cantera andrà a rinforzare il Valencia di Gattuso, Nico Gonzalez infatti verrà ceduto in prestito proprio al Valencia.