Bundesliga: ma cosa ha fatto il Borussia Dortmund? Che partita incredibile!

La Bundesliga è da tempo considerato uno dei campionati europei più spettacolari in assoluto e quello che è successo sabato ne è la riprova. Il Borussia Dortmund infatti, dopo una partita praticamente dominata per 87 minuti, sono riusciti a combinare qualcosa di incredibile… 

Ha davvero dell’incredibile quello che è accaduto in una delle gare della terza giornata di Bundesliga. Una partita del massimo campionato tedesco infatti, ha regalato ai tifosi un epilogo incredibile, condito da un risultato pazzesco e decisamente inaspettato, che ha letteralmente lasciato di sasso i tifosi del Borussia Dortmund. Nella gara che ha visto coinvolti i gialloneri e i biancoverdi del  Werder per la terza giornata di campionato, infatti, è successo l’imponderabile. Il Borussia a meno di dieci minuti dalla fine, stava conducendo la gara con un confortante 2-0, grazie ai gol sono stati segnati da Brandt al 2′ e da Guerrero al 32′ del secondo tempo.

Bundesliga, la disfatta del Borussia Dortmund è incredibile

werder
Borussia Dortmund, suicidio calcistico senza precedenti (Ansa)

La partita quindi, arrivati al minuto 87, sembrava completamente nelle mani dei gialloneri, confortati ovviamente dal doppio vantaggio, ma è stato proprio in quel momento che è accaduto l’impossibile. Tra il 44′ e il 50′ del secondo tempo infatti, il Werder si è letteralmente svegliato ed ha cominciato a martellare gli avversari, mettendoli seriamente in difficoltà.

L’harakiri dei gialloneri

A quel punto la partita era praticamente finita ma non per il Werder. Al 89′ infatti è arrivato il gol di Buchanan e al terzo minuto di recupero, è arrivato quello di Schmidt. Un 2-2 tanto fulmineo quanto inaspettato, che ha letteralmente mandato in tilt i padroni di casa. Tanto è vero che il Dortmund, ormai completamente in bambola, ha subito al 50′, e quindi a recupero praticamente scaduto, il gol del 2 a 3, segnato da Burke, che ha chiuso definitivamente la gara

Un incredibile gol in extremis che ha regalato gioia immensa ai tifosi del Werder e lo sbigottimento di quelli del Dortmund, che pensavano di poter allungare in classifica sulle inseguitrici, rimanendo tra l’altro a punteggio pieno.