Mercato, il “Matador” ha scelto: giocherà con un allenatore italiano

Il Matador Edinson Cavani fino a ieri era uno degli ultimi fuoriclasse a non aver ancora deciso con chi giocare quest’anno. Il fuoriclasse uruguaiano, svincolatosi dallo United, voleva decidere con calma con chi chiudere la carriera ed alla fine ha scelto… 

Il Matador uruguaiano è stato senza dubbio uno degli attaccanti più amati del panorama calcistico italiano degli ultimi 15 anni. Edinson Cavani fino a ieri era ancora senza squadra, perchè a 35 anni cercava l’ultimo grande contratto della sua carriera e non voleva sbagliare. Il Matador una decina di anni è stato un grande idolo dei tifosi del Napoli e dopo aver giocato anche nel PSG, il 1° luglio di quest’anno, si è svincolato dal Manchester United e da allora si è messo con calma, alla ricerca della sua nuova squadra. L’uruguaiano non si è fatto prendere dall’ansia, e alla fine oggi, ha preso la sua decisione.

cavani
Cavani ancora senza squadra, ma la decisione è vicina: due contendenti (Ansa)

Seppur non sia più giovanissimo, l’attaccante uruguaiano continua a chiedere uno stipendio da top player, cosa che finora ha frenato un po le ambizioni di squadre “medie” che avrebbero voluto regalarselo. Il Matador non ha avuto problemi ad aspettare fino a pochi giorni dalla chiusura del mercato, perchè sapeva benissimo che alla fine la soluzione l’avrebbe comunque trovata.

Il “Matador” alla fine, ha scelto un italiano

Il fuoriclasse uruguaiano chiedeva un ingaggio di circa 5 milioni di euro a stagione e come detto, non erano molti i club che potevano accontentarlo. Una delle poche preferenze espresse dal Matador era quella di giocare in Spagna ed è proprio li che Edinson Cavani ha scelto di giocare. Qualche giorno fa si era parlato di un forte interesse del Villarreal per lui, ma le cose poi non sono andate per il verso giusto e alla fine l’uruguaiano ha scelto di andare a giocare con un allenatore italiano; Sarà infatti Gennaro Gattuso ad allenare il Matador il prossimo anno e i tifosi del Valencia hanno festeggiato a lungo dopo aver ricevuto la notizia.

Edinson Cavani
Edinson Cavani (ANSA)

L’allenatore italiano sognava da tempo il colpaccio Cavani, ma non è stato facile convincere l’ex PSG ad accettare la corte della squadra giallorossa; decisione che però alla fine è arrivata, chiudendo a due soli giorni dalla chiusura del mercato, l’ennesima telenovela di quest’anno.