Milan, Giroud lo aveva detto. Promessa mantenuta da parte del francese!

Grande gioia da parte dei tifosi del Milan per la vittoria nel derby contro l’Inter che si è disputato lo scorso sabato 3 settembre.

Sembra proprio che l’Inter sia una delle “vittime” preferite di Olivier Giroud. Lo scorso 5 gennaio l’attaccante francese si era letteralmente acceso con due gol nel giro di tre minuti ribaltando i cugini e cambiando il destino di un campionato che pareva essere destinato, come la stagione precedente, alla squadra nerazzurra.

Milan
Milan (Instagram)

Ebbene, alla vigilia del derby che si è disputato lo scorso sabato 3 settembre, il centravanti rossonero è tornato a parlare di quella stracittadina dichiarando. “Decidere l’ultimo derby in Serie A è stato pazzesco. Se avessimo perso quella partita ci saremmo ritrovati troppo indietro nella corsa allo scudetto“.

Riguardo il derby in programma il giorno dopo quell’intervista il campione transalpino non ha avuto dubbi e ha affermato. “Sono carico. Vogliamo continuare a vincere, dobbiamo farlo per scavalcarli in classifica. Conosciamo i punti deboli dell’Inter. Questa sfida si vince con il cuore. Mi piacerebbe deciderla ancora“.

Leggi anche -> Bomber Ibrahimovic: l’ultimo acquisto è pazzesco – VIDEO –

Milan, vittoria per la squadra rossonera nel derby contro l’Inter

Un desiderio che si è realizzato. La squadra rossonera ha battuto i cugini ed è riuscita a scavalcarli in classifica. Infatti grazie a questa vittoria i rossoneri si trovano in testa al campionato a quota undici punti, due in più rispetto ai nerazzurri.

Milan
Milan (Instagram)

Ancora una volta a segno nel derby è andato il fuoriclasse francese. Suo è stato il gol al 54′ che ha permesso alla formazione allenata da Stefano Pioli di compiere il sorpasso sugli avversari, andati in vantaggio nel primo tempo con la rete siglata da Marcelo Brozovic al 21′. Poi il pareggio sette minuti più tardi da parte di Rafael Leao, autore anche del terzo gol rossonero al 60′.

Quindi il gol che ha riaperto il match, segnato da Edin Dzeko al 67′, e alcune occasioni da parte dei giocatori nerazzurri, a cui ha sempre detto no Mike Maignan con anche interventi decisamente spettacolari. Sofferenza dunque per la compagine rossonera nell’ultima parte della partita. Infine la grande gioia al triplice fischio dell’arbitro che ha sancito il successo, il sorpasso sui nerazzurri e l’arrivo (almeno temporaneo) in cima alla classifica del massimo campionato italiano.