Fenomeno Neymar: una cosa del genere non si era mai vista – VIDEO –

Neymar è uno dei calciatori più forti al mondo, e lo dimostra anche mixando il calcio con altri sport: il suo numero pazzesco sul parquet di un campo da basket è diventato virale sui social.

Se Neymar viene soprannominato da anni O’Ney, con un chiaro riferimento all’unico e inimitabile O’Rey, Pelè, per molti il più forte giocatore di tutti i tempi. Perché il brasiliano del PSG, vituperato, scartato, sottovalutato da molti per delle stagioni vissute tra alti e bassi, con molti infortuni e poca incidenza nei risultati della sua squadra, continua a essere uno dei talenti più cristallini al mondo. Lo dimostra questo video pazzesco in cui Neymar conferma che con i piedi può fare davvero quello che vuole.

Neymar scommesse.online 20220907
Neymar (LaPresse)

Puoi metterlo ovunque, su un prato verde, in spiaggia, su un campo in cemento o sul parquet di un campo da basket, ma se dai una palla a Neymar, calciatore e freestyler di altissimo livello, ne vedrai delle belle.

Alle sue giocate siamo ormai abituati. Più volte in Liga, Ligue 1 e in Champions ha regalato delle perle clamorose, deliziando il pubblico di tutta Europa. Una cosa del genere però non si era mai vista, un numero assurdo che sui social è diventato rapidamente virale…

Leggi anche -> Nuova carriera per Neymar: che svolta per il futuro del brasiliano!…

O’Ney, che talento! Ecco perché è un vero fuoriclasse

Sarà anche poco simpatico, molto fragile e decisamente sopra le righe per quanto riguarda il comportamento, ma Neymar a pallone sa giocare, e sa giocare anche bene. Anarchico tatticamente, per certi versi, non ha mai nascosto il suo talento puro, quel dono che gli permette di fare ciò che gli altri non possono nemmeno immaginare.

Neymar PSG scommesse.online 20220907
Neymar PSG (LaPresse)

Portato in una palestra per un’iniziativa promozionale, il brasiliano ha dimostrato che per lui nulla è impossibile ed è capace di superare anche le più complesse leggi della fisica. Che sia una porta da oltre sette metri o un canestro da pochi centimetri, per lui non cambia niente: se c’è da fare centro, lo farà, sempre e comunque.

Una brevissima clip che ha guadagnato rapidamente una pioggia di like e commenti, perché una giocata di questo tipo non è facile da vedere e in molti si chiedono come abbia fatto. Ma una risposta non c’è. Con un dono del genere o ci nasci o potrai solo sognarlo. Questa è la sua fortuna. La nostra è invece poterlo applaudire.