Napoli, dopo la partenza sprint esce una statistica che fa sognare i tifosi…

Tanto criticato in estate, il mercato del Napoli sta invece portando frutti inaspettati per tutti quelli che non avevano creduto nelle mosse di ADL. La squadra di Spalletti infatti è partita benissimo e in settimana è uscita fuori una statistica che sta già facendo sognare i tifosi partenopei…

Il Napoli quest’estate, dopo l’ultima stagione chiusa al terzo posto in classifica, ha portato avanti un profondo processo di rinnovamento. Tanti idoli dei tifosi e perni della squadra hanno salutato. Basti pensare a Koulibaly, Insigne e Mertens solo per citarne alcuni. Un ricambio generazionale che ha spaventato e non poco sia gli appassionati partenopei che gli addetti ai lavori. Si parlava di una squadra azzurra ridimensionata nelle potenzialità e nelle ambizioni. Invece pare proprio che non sia così e le stastiche lo confermano.

Raspadori Napoli miglior attacco
Giacomo Raspadori si è sbloccato sia in campionato che in Champions League (Ansa Foto)

La squadra allenata da Luciano Spalletti infatti sta volando sia in campionato che in Champions League, con un andamento da sogno. I nuovi si sono integrati tutti rapidamente, ma soprattutto l’attacco è rimasto incredibilmente prolifico, come se capitan Insigne e Mertens non se ne fossero mai andati ma anzi, forse chi è arrivato è in potenza addirittura più forte. In Serie A i partenopei sono primi e con il miglior reparto offensivo (13 centri). Le reti sono distribuite tra Elmas, Lobotka, Zielinski, Politano, Osimhen (2) e i nuovi arrivati Raspadori, Kim (2) e Kvaratskhelia (4).

Numeri clamorosi anche in Champions League per il Napoli

Kvaratskhelia in particolare sta facendo impazzire tutti gli appassionati di calcio nazionale e internazionale con le sue giocate che fanno chiedere ai più dove fossero gli scout delle altre squadre. Senza contare che anche Kim, arrivato per sostituire il mostro sacro Koulibaly, si è fin da subito distinto per rocciosità dietro e una certa propensione al colpo di testa su piazzato. In Champions League, dove c’è il meglio del calcio europeo, la stastica non cambia. Il Napoli è sempre primo nel girone e con il miglior attacco della coppa grazie ai 7 gol realizzati nelle gare con Liverpool e Rangers. La finalista della stagione passata è stata addirittura piegata al Maradona con un poker.

Luciano Spalletti fa sognare il Napoli
Luciano Spalletti quest’anno può sognare (Ansa Foto)

Numeri da capogiro che certificano l’ottimo lavoro del ds Giuntoli in sede di calciomercato. Anche Spalletti sembra essersi trovato benissimo e si stanno ora vedendo i frutti del lavoro in ritiro. Ora la speranza di tutti i tifosi è che il Napoli possa continuare così per regalare qualche gioia a una piazza che da anni attende di poter esultare per il raggiungimento di qualche traguardo importante.