Champions League 2023-2024: pronostico andata secondo turno di qualificazione, diretta tv e streaming

Champions League 2023-2024: i pronostici della redazione per l’andata del secondo  turno di qualificazione della coppa europea più importante per ordine d’importanza, si parte oggi 25 luglio.

Arriva il secondo turno di qualificazioni per la UEFA Champions League 2023/2024. Nessuna sorpresa nel turno chiusosi settimana scorsa, con le squadre più blasonate che hanno passato in blocco lo scoglio, superando qualche pericolo dato dai risultati dell’andata. Out l’Hamrun Spartans degli italiani Zauri e Marchetti, troppo pesante il passivo dell’andata per sperare nella rimonta, il Maccabi Haifa ha così vinto anche al ritorno. Adesso entrano in scena compagini ancora più note come il Galatasaray di Zaniolo, fresco di pareggio contro il Vilnius, e la Dinamo Zagabria, che ha travolto l’Astana. Andiamo a scoprire gli incroci odierni.

Pronostici andata secondo turno Champions League 2023/2024
Previsioni e ultimissime secondo turno Champions League (Ansa Foto) – scommesse.online

Cos’è successo nelle principali gare di ritorno del primo turno

Tutto perfetto per quanto riguarda i pronostici per il ritorno delle gare del primo turno di qualificazione della Champions League. Lo Sheriff Tiraspol ha ribaltato la sconfitta dell’andata contro il Farul Costanza vincendo per 3-0. Il Maccabi Haifa ha invece confermato la superiorità sull’Hamrun Spartans vincendo anche al ritorno con il punteggio di 2-1. Il BATE Borisov elimina il Partizani con un un successo per 2-0.

Lo Shemrock Rovers non riesce a ribaltare il risultato negativo dell’andata e finisce sconfitto anche al ritorno per 2-1 contro il Breidablik, segnando comunque un gol buono per il multigol trasferta 1-3. Poker del Ludogorets, che riesce a rimontare ben due gol di scarto vincendo per 4-0 contro il Ballkani coronando una schedule senza imperfezioni.

Le partite più interessanti dell’andata del secondo turno di qualificazione della Champions League 2023/2024

Sheriff Tiraspol – Maccabi Haifa

Eliminato il Farul Costanza con una convincente vittoria nella gara di ritorno, lo Sheriff Tiraspol vuole arrivare ai gironi, ma è atteso ora da uno scoglio complicato. Di fronte alla compagine dell’italiano Bordin infatti ci sarà il Maccabi Haifa che l’anno scorso fu capace di battere la Juventus. Gli israeliani trovano di nuovo sulla loro strada una squadra guidata da un tecnico del Belpaese, nel turno precedente infatti hanno eliminato l’Hamrun Spartans di Zauri.

SHERIFF TIRASPOL (3-5-2): Koval; Garananga, Bueno, Zohouri; Tovar, Talal, Kyabou, Paulo, Artunduaga; Luvannor, Mbekeli. All. Bordin.

MACCABI HAIFA (3-5-2): Nitzan; Sundgren, Seck, Goldberg; Sabia, Mohamed, Chery, Cornud; Refaelov; Pierrot, David. All. Dego.

champions

Dove vedere la Champions League in tv

Per i turni di qualificaizione non è prevista copertura tv. Quasi tutte le partite della Champions League 2023/24 saranno poi trasmesse su Sky e Mediaset Infinity+. Una sola gara a giornata verrá trasmessa in esclusiva su Amazon Prime Video. Per quanto riguarda la trasmissione in chiaro, ogni settimana si potrà seguire una partita in coesclusiva un match su Canale 5, in chiaro e gratuitamente. Possibile vedere la Champions in streaming su Now, piattaforma parallela a Sky ma con un abbonamento a parte. Per quanto riguarda gli abbonati a Sky è a disposizione il servizio SkyGo. Con il canale dedicato Diretta Gol, di Sky, sará possibile vedere tutti le gare in contemporanea, sia quelli delle 18.45 che quelli delle 21, con degli spezzoni in diretta. La Champions non è visibile su Dazn e purtroppo per vedere tutte le partite bisogna combinare più abbonamenti.

Champions League 2023-2024: i pronostici per l’andata delle cinque gare più interessanti del mercoledì del secondo turno di qualificazione

Mercoledì 26 luglio

Sheriff Tiraspol – Maccabi Haifa (19:00), multigol 1-3

Aris Limassol – BATE Borisov (ore 19:00), 2 multigol 1-4

Rakow Czestochowa – Qarabag (ore 20:15), GG

Ludogorets – Olimpija Ljubljana (ore 20:45), 1X multigol 1-3

Ki – Hacken (20:45), multigol 1-3

Impostazioni privacy