Europa League: pronostici, consigli e dirette tv del terzo turno preliminare

Europa League 2023-2024: vi presentiamo i consueti consigli e pronostici sulle gare di ritorno del terzo turno preliminare della seconda coppa europea per ordine d’importanza. 

Per l’Europa League 2023-2024 stasera scenderanno in campo l, alcune delle formazioni più celebri e importanti d’Europa. Molte celebri per storia e passato, e molte altre importanti, grazie ai risultati ottenuti negli ultimi anni. Questo terzo turno preliminare di Europa League, è pronto quindi ad offrire, almeno sulla carta, uno spettacolo non da poco, specie per chi ama il calcio internazionale.

Europa League terzo turno
Europa League terzo turno, gare di ritorno: il match clou è Genk-Olimpiakos (ansa foto) – scommesse.online

Sbaglia di grosso chi pensa che i primi turni di Europa League regalino agli spettatori solo formazioni di secondo piano. Certo non parliamo dei primi due turni preliminari, ma gia’ dal terzo si comincia a fare sul serio. L’approdo in questo turno di compagini come Slavia Praga, Olimpiakos, Dnipro e Genk (senza dimenticare i finlandesi dell’Hjk Helsinki) fa capire a tutti che non si scherza piu’. Stasera scenderanno in campo 14 squadre e tutte saranno impegnate in sfide che riguarderanno il terzo turno preliminare. Molti dei match in programma non sono solo attesissimi ma, considerati i risultati dell’andata, l’esito del passaggio del turno appare tutt’altro che scontato.

Europa League: la gara clou del terzo turno preliminare

Genk-Olympiakos, nulla è scontato. La vittoria di misura ottenuta all’andata, per i biancorossi del Pireo non garantisce affatto, alla forte compagine biancorossa, la certezza del passaggio del turno, anzi…

Europa League
Europa League: si giocano le gare di ritorno del terzo turno – scommesse.online

Certo, questo non è l’Olimpiakos che giganteggiava nell’Europa dei grandi un ventennio fa (quello dell’ex interista Georgatos per intenderci). Sottovalutare però, l’orgoglio del Genk specie nella gara di ritorno che si giocherà in Belgio, potrebbe risultare fatale. Nelle ultime sei gare il Genk è andato a segno ben 5 volte, a testimonianza della buona condizione che sta man mano acquisendo. Una crescita di forma, lenta ma costante, e se questa crescita dovesse essere abbinata, anche ad un buon approccio alla gara, per i greci questa gara di ritorno potrebbe trasformarsi in un grosso problema.

Dnipro-Slavia Praga

Dnipro-Slavia Praga, sono due formazioni che al momento hanno uno stato di forma diametralmente opposto. Questo non solo a causa de,l perentorio 3-0 dell’andata inflitto dai cechi agli ucraini. In campionato infatti, i padroni di casa stentano parecchio: sono reduci da un pareggio per 1-1 sul campo del Mynaj e non vincono tra le mura amiche, dalla gara con il Polissja dello scorso 6 agosto. Un Dnipro, quello che affronterà lo Slavia Praga sul proprio campo, che vive una fase di crisi acuta e che si trova attualmente all’ottavo posto in classifica. Dall’altra parte lo Slavia è reduce invece da da cinque vittorie consecutive, di cui l’ultima esterna 0-1 sul campo del Mlada Boleslav. Vittoria che in campionato, è arrivata subito dopo quella 3-0 casalinga della gara di andata giocata proprio contro il Dnipro. Tutto questo testimonia chiaramente l’ottimo stato di forma dello Slavia che ha tutte le carte in regola per arrivare molto avanti in questa Europa League.

Le altre gare di ritorno del terzo turno preliminare di Europa League

 

Hjk Helsinki-Qarabag ore 18.00 (andata 1-2). Pronostico: multigol secondo tempo 1-3.

Hacken-Zalgiris ore 19.00 (andata 3-1). Pronostico:  Over.

Breidablik Kopavogur-Zrinjski Mostar ore 19.30 (andata 2-6). Pronostico:  Over.

Dnipro-Slavia Praga ore 20.00 (andata 0-3). Pronostico: multigol secondo tempo 1-3.

Bate Borisov-Sheriff Tiraspol ore 20.00 (andata 1-5). Pronostico:  Over.

Genk-Olimpiakos ore 20.00 (andata 0-1). Pronostico: multigol 1-3.

Ludogorets-Astana ore 20.00 (andata 1-2). Pronostico: 1X e multigol 1-4.

 

 

 

Impostazioni privacy