Se in squadra hai uno come lui, sugli spalti può accadere questo…

Lui è uno che puo’ far letteralmente scatenare i tifosi sugli spalti e in molti lo definiscono il nuovo Paul Gascoigne e forse non solo per i piedi fatati e per la sua vita un po smodata, che ricorda molto quella dell’ex Lazio.

I tifosi sugli spalti sanno bene che potrebbe essere il suo sangue irlandese, o forse sarà l’eredità che per molti è quella di Paul Gascoigne, che lo fa essere così ma di certo geni come lui non ce ne sono molti in giro. Potrebbe anche essere, molto più semplicemente che lui è così di carattere, ovvero che quando c’è da darsi alla pazza gioia lo sa fare solo così, ma tanto è e di conseguenza, o lo si odia o lo si ama.

Sugli spalti può accadere di tutto
Sugli spalti i tifosi del City esultano per le sue giocate (ansa foto) – scommesse.online

 

Jack Grealish, esterno con caratteristiche offensive del Manchester City, rappresenta in assoluto la nuova generazione dei talenti del calcio inglese. Guardiola gli ha affidato le chiavi della corsia di destra, lui è uno che se non gli dai regole, in campo ti cambia una partita. Dietro le punte, in mediana come classica mezzala, sulla fascia, l’ex Aston Villa, nativo proprio di Birmingham, rappresenta quanto c’è di meglio nel suo ruolo, ad oggi, nel Vecchio Continente.

Ebbene non è sfuggito, però, ai media il suo atteggiamento smodato, accanto a molti compagni di squadra, non era certo il solo, nel dopo gara della sfida contro l’Inter, che ha regalato il trofeo più ambito, la Champions. Diciamo pure che dagli inglesi ce lo aspettiamo, l’amore per l’alcol è cosa ben nota, ma qui gli stessi giornali d’Oltre Manica non hanno risparmiato critiche pesanti.

Giocate sopraffine che infiammano gli spalti

Birra, super alcolici, champagne: si è visto di tutto nel dopo gara di Istanbul e Grealish è stato decisamente “il capo banda”.

Grealish euforico
Grealish e la sua euforia nel dopo gara di Istanbul (ansa foto) – scommesse-online

I cronisti lo hanno visto scatenarsi, assicurano che ha ingurgitato proprio di tutto. Nessuna condanna, per carità, è probabile, anzi quasi certo, che Grealish si sia semplicemente lasciato andare, ma i social e i tifosi, lo sappiamo bene, sono capaci di montare ad arte determinati episodi e dar loro una cassa di risonanza enorme.

E’ per questa ragione che su Facebook “giganteggia” un post che riprende un tifoso, (non siamo affatto certi sia del City, visto che indossa addirittura la maglia del Napoli) che esibisce uno striscione emblematico, il cui messaggio è eloquente: “Grealish la tua maglia in cambio di una birra”.

Jack Grealish e la passione per l’alcol: gli striscioni sono eloquenti

Il significato è evidente e la provocazione è chiarissima, ma in fondo non ci resta che sorridere, soprattutto pensando al fatto che chiunque, dopo la vittoria di una Champions,  si sarebbe decisamente “dato alla pazza gioia”.

Striscione
Ecco lo striscione che ironizza sulla presunta passione per l’alcoi di Grealish (fonte facebook) – scommesse.online

Grealish è uno di quei talenti che non puoi discutere per una notte di bagordi, dopo una stagione in cui ha contribuito, e da protagonista, alla conquista della Premier, della Fa Cup e della Champions (senza dimenticare la Supercoppa contro il Siviglia, appena conquistata).

I tifosi del Manchester City lo adorano e sarebbero pronti a mettere già nel ghiaccio decine di bottiglie di champagne, di quello costosissimo, solo per lui, se fossero certi che servirebbero a celebrare altri trofei, nel giro di pochi anni. Come dargli torto?

Impostazioni privacy