Il tecnico italiano spiazza tutti: nessuno si aspettava una cosa del genere

Le parole che non ti aspetti: ecco come un tecnico italiano ha spiazzato un pò tutta la serie A con delle frasi che hanno lasciato tutti a bocca aperta

Non basterebbe un’intera pagina per parlare della straordinaria carriera di mister Claudio Ranieri, nato a Roma il 20 ottobre del 1951 e quindi a breve settantaduenne. Il tecnico oggi in forza al Cagliari ha fatto davvero di tutto, passando da campionati esteri come la Premier League, la Ligue 1 e la Liga spagnola, fino a far parlare di sé per un’impresa davvero storica.

Ranieri spiazza tutti con la sua forza
Panchina di Serie A (scommesse.online – Ansa foto)

Resterà infatti negli annali del calcio il ‘Leicester di Ranieri’, la squadra assolutamente non accreditata che vinse a sorpresa la Premier League del 2016. Di trofei così prestigiosi Ranieri ne aveva già vinti, per esempio la Coppa Intertoto e la Supercoppa UEFA, entrambe col Valencia, ma l’impresa di Leicester è davvero qualcosa che resterà per sempre nella storia del calcio.

Claudio Ranieri, un tecnico con la T maiuscola, chenon vorrebbe smettere mai

Al di là però di quella vittoria finale incredibile, l’allenatore italiano è stimato in tutto il mondo già da diversi anni per la sua persona, ma sicuramente anche per le proprie abilità che lo hanno portato anche su panchine prestigiose come quelle di Chelsea, Juventus, Inter e Monaco. Per questo, per moltissimi tifosi sparsi per il mondo è sempre molto bello sentir parlare ‘Sir Claudio’ e lui li ha accontentati da poco.

Rilasciando un’intervista alla Gazzetta dello Sport dove ha spiazzato tutti per la forza che mette in campo alla sua età. Ranieri infatti ha ammesso: Il campo mi fa star vivo. Vivo di calcio 25 ore al giorno. A casa vedo, riguardo, parlo con lo staff. Quando non vedo penso. Sono metodico”. Insomma, senza calcio, l’allenatore classe ’51 non sa proprio stare, ma se questo lo aiuta a restare nella magnifica forma in cui lo vediamo oggi, non c’è che esserne felici.

Ranieri e la sua voglia di allenare
L’allenatore del Cagliari, Claudio Ranieri (scommesse.online – Ansa foto)

L’ultima impresa dell’ottimo tecnico, si sa, è stata quella di riportare il Cagliari in Serie A. Anche dell’attuale incarico in terra sarda, ha parlato l’allenatore romano durante la sua intervista alla rosea, dicendo: C’è la voglia di stare a Cagliari e non ho mai avuto la voglia di smettere. Salvarsi sarà dura, dobbiamo stare tutti uniti quando c’è burrasca. Io sarò pure stimato, ma da solo non ce la faccio”. 

Lo sottolinea Ranieri che di smettere non ne ha proprio voglia e la cosa di certo non dispiacerà a chi ama il calcio in Italia, ma anche all’estero. Persone come lui fanno sempre bene a questo sport e più a lungo restano, più il movimento ne giova.

Impostazioni privacy