Clamoroso, l’ex Barcellona Vidal lascia tutti senza parole: “Quante rapine”

Arturo Vidal non è mai stato un calciatore che aveva peli sulla lingua, ma questa volta, una sua dichiarazione, rischia di aprire un vero e proprio conflitto mediatico

Ovviamente i tifosi italiani ricorderanno le due fasi del suo passato in Serie A. Arturo Vidal ha giocato infatti per ben quattro stagioni alla Juventus per poi trasferirsi all’estero e tornare solo cinque anni dopo con un “tradimento” di cui i supporters bianconeri ricorderanno a lungo. Il cileno infatti andò poi per due anni all’Inter.

Arturo Vidal, parole al vetriolo contro il Real Madrid
Arturo Vidal (scommesse.online – Ansa foto)

171 presenze in bianconero e 71 in nerazzurro, il classe ’87 ha un ottimo passato ed ha lasciato un buonissimo ricordo nel campionato italiano, ma ha giocato anche in diverse big europee come Bayer Leverkusen, Bayern Monaco e Barcellona. E proprio partendo principalmente da una di queste esperienze, il centrocampista ha parlato in una recente intervista di alcuni retroscena vissuti da lui in carriera.

Vidal fa sul serio, è guerra aperta

Si è lasciato andare in una chiacchierata nel canale Twitch dello streamer La Cobra, il trentaseienne che oggi indossa la maglia del Club Athletico Paranaense ed ha preso di mira un club importante come il Real Madrid. Addirittura il cileno spiega di aver subito così tanti torti quando ha giocato contro i Blancos che non ricorda neanche i dettagli, ormai.

“Talvolta ci penso e non riesco neanche più a ricordare la polemica specifica – ammette il sudamericano – Ho ricevuto talmente tante rapine quando ho giocato contro il Real Madrid, che ora non riesco a ricordare tutti i dettagli. Si esprime così l’ex del Barcellona che sicuramente sarà apprezzato dal proprio ex pubblico Culé, ma allo stesso tempo farà infuriare i dirigenti della sua ex rivale. Un’accusa pesante quella di Vidal che per adesso non ha avuto risposte da parte del club della capitale spagnola.

Vidal confessa la frustrazione contro il Real Madrid
Vidal in azione contro il Real Madrid (scommesse.online – Ansa foto)

Ricordi forse sbiaditi, ma non per uno in particolare. Arturo Vidal infatti ricorderà molto bene che quando indossava la maglia dell’Inter, nello specifico nell’annata sportiva 2020/21, fu espulso contro le Merengues. Tra l’altro, in quel caso il centrale di centrocampo prese due cartellini gialli nell’arco di pochi minuti.

Ancora, parlando delle gare giocate contro il club iberico, Vidal spiega senza mezzi termini: “C’è molta pressione contro di loro e per quello che ho visto, sì, sono favoriti dagli arbitri“. Parole forti e che hanno un soggetto al centro ben preciso quelle del cileno che però forse aveva questo desiderio di tirarle fuori da diversi anni. Ora, a fine carriera ha trovato il suo sfogo.