L’allenatore spiazza tutti: “Lasciamoli godere, soffrono già abbastanza”

Le bellissime parole del nuovo allenatore in conferenza stampa, hanno stupito un pò tutti: il tecnico durante il suo discorso ha toccato un aspetto fondamentale di questo sport, a cui in pochi danno importanza

Il ruolo di allenatore è sicuramente tra i più difficili in qualsiasi sport. Pressioni, la possibilità di essere licenziati e poi quell’aspetto fondamentale che sembra scontato: gli allenatori non fanno gesti tecnici in campo ed essere amati dal pubblico non sarà mai facile come per un calciatore a cui basta anche un gol dopo una prestazione mediocre. I tecnici però sono anche i più saggi dello spogliatoio, molto spesso. Così le loro interviste possono cambiare tutto e diventare motivo di apprezzamento da parte dei fan.

Allenatore già amato dal pubblico a Tottenham
Tifosi Tottenham Hotspur (scommesse.online – Ansa foto)

Prendiamo ad esempio Ange Postecoglou, allenatore ora del Tottenham Hotspur, ma con un curriculum non così convincente alle spalle. Il tecnico australiano ha allenato gli scozzesi del Celtic per due anni, prima di arrivare a Londra ma prima ancora non era passato certo in club super blasonati. Adesso però qualcuno pian piano sta iniziando ad affezionarsi a lui nella parte White della capitale inglese.

L’allenatore è già idolo dei tifosi del Tottenham

Il tecnico di origini greche ha portato le sue idee in un ‘Tottenham Hotspur Stadium’ troppo deluso e freddo negli ultimi tempi. I tifosi degli Spurs non sono certo avvezzi a starsene zitti o addirittura lasciare l’impianto prima della fine della gara, ma a qualcuno sarà venuta voglia di farlo nella scorsa stagione dove i Galletti sono finiti all’ottavo posto dietro squadre come Aston Villa ed il nuovo che avanza, Brighton.

Con il nuovo allenatore classe ’65 la musica è letteralmente cambiata. Primo match pareggiato in trasferta con il Brentford, ma dopo sono arrivate quattro vittorie consecutive in Premier League. A cadere contro il Tottenham, in ordine cronologico: Manchester United, Bournemouth, Burnley e Sheffield United. Unico neo, l’uscita ai rigori dalla EFL Cup del 29 agosto contro il Fulham. A sorprendere però ulteriormente il pubblico londinese è stata l’ultima uscita di Postecoglou davanti ai microfoni.

Angelos Postecoglou parla dei suoi nuovi tifosi
Angelos Postecoglou – Allenatore Tottenham (scommesse.online – Ansa foto)

Contro lo Sheffield i biancoblù hanno vinto grazie ad una rete al 98′ di Richarlison ed una al 100′ di Kulusevski. Quando una giornalista ha chiesto al tecnico se fosse il caso di far abbassare le aspettative ai tifosi del Tottenham ancora galvanizzati per la vittoria al cardiopalma, Postecoglou non ha avuto dubbi.

“Abbassarle? Neanche per sogno. – Ha risposto – No, no, no ed assolutamente no! Lasciamoli godere, è questo il bello dell’essere tifosi. Provano già abbastanza dolore nelle loro vite, quindi che si godano il momento. Loro meritano di essere felici. Un passo in più per conquistare il pubblico del Tottenham, l’allenatore lo ha compiuto di certo.

Impostazioni privacy