Conference League, fase a gironi: pronostici, consigli e dirette tv e streaming

Seppur la prima gara si sia già giocata nell’anticipo di ieri sera, staserà parallelamente all’Europa League, prenderà il via anche la terza competizione per ordine d’importanza: la Conference League. Ecco come di consueto, le nostre analisi, i nostri consigli e pronostici, sulla fase a gironi che prenderà il via alle 18,45 di oggi.

Lo scorso anno la Conference League 2022/2023, si chiuse con la sfortunata sconfitta della Fiorentina contro il West Ham. Dopo una partita condotta in maniera più che egregia dagli uomini di Italiano, la squadra londinese passò in vantaggio a 10 minuti dalla fine, sfruttando al meglio un’amnesia difensiva dei Viola.

La Fiorentina è pronta a scendere in campo
La Fiorentina pronta al ritorno in Conference (Scommesseonline). Fonte: ANSA Foto

Nell’edizione corrente, dunque, la squadra farà il possibile per riscattarsi. La Fiorentina così come tutte le altre squadre coinvolte, che contribuiranno a regalare uno spettacolo degno di questo nome a tutto il pubblico presente. Vediamo quindi quale sarà il match clou di giornata, tra pronostici e informazioni circa le dirette tv.

Conference League: la gara clou della prima fase a gironi

La gara clou di questo primo assaggio di Conference League sarà senza ombra di dubbio Genk-Fiorentina. La squadra allenata da Vincenzo Italiano partirà verso una trasferta molto impegnativa, contro una squadra che ha già avuto modo di partire col piede giusto in campionato. Circa 11 punti raccolti in 6 partite, rimanendo di fatto ancorati ai vertici.

Discorso molto simile per la formazione nostrana, che lo scorso anno ha condotto una cavalcata storica nella competizione. E che in occasione dell’anno corrente spera di potersi ripetere, andando eventualmente a migliorare le (poche) lacune emerse.

Club Brugge-Besiktas

Un’altra partita meritevole di essere menzionata è quella tra Club Brugge e Besiktas. Rimanendo in ambito belga, la squadra allenata da Ronny Deila ospiterà a casa sua una formazione turca spregiudicata e pronta a tutto.

Dopo il passaggio sofferto conquistato contro l’Osasuna, il Brugge è pronto a focalizzare tutte le sue energie su una fase a gironi piuttosto complicata. Il gruppo D, infatti, vedrà anche Lugano e Bodo/Glimt impegnate in una corrida senza precedenti. Se ne vedranno sicuramente delle belle.

Le altre gare della prima fase a gironi di Conference League

Conference League: pronostici e consigli
Conference League: ecco le migliori partite (Scommesseonline). Fonte: ANSA Foto

Lilla-Olimpija Ljubljana (giocata ieri) 2-0

Ferencvaros-Cukaricki ore 18:45: multigol 1-3

Hjk-Paok ore 18:45: X2 e multigol 1-4

Genk-Fiorentina ore 18:45: over 2,5

Legia Varsavia-Aston Villa ore 18:45: X2 e multigol 1-4

Zrinjski Mostar-AZ ore 18:45: multigol trasferta 1-3

Fenerbahce-Nordsjaelland ore 18:45: multigol 2-5

Eintracht-Aberdeen ore 18:45: multigol casa 2-4

Ludogorets-Spartak Trnava ore 18:45: multigol casa 1-3

Slovan Bratislava-Klaksvik ore 21:00: multigol casa 2-4

Lugano-Bodo/Glimt ore 21:00: multigol 2-5

Dinamo Zagabria-Astana ore 21:00: 1X e multigol 1-4

Maccabi Tel Aviv-Breidablik ore 21:00: 1X e multigol 2-5

Club Brugge-Besiktas ore 21:00: multigol 2-5

Zorya-Gent ore 21:00: X2 e multigol 1-4

Viktoria Plzen-Ballkani ore 21:00: multigol casa 1-3

Dove vedere la prima fase a gironi di Conference League

Così come per l’Europa League, anche la Conference League sarà competenza di Sky e DAZN. Compreso inoltre il contributo audio-visivo di TV8 sul digitale terrestre. In questo caso, però, il turno avrà inizio in data 20 settembre e terminerà il giorno successivo.

Impostazioni privacy