Messi e’ furioso: ora la pazienza è finita

Messi ha esaurito  tutta la pazienza a sua disposizione, e quello che sta succedendo con i vertici dell’Inter Miami, sta per far prendere al Pallone d’Oro, una clamorosa decisione

L’approdo di Lionel Messi all’Inter Miami è stato accolto dai tifosi con grande gioia ed entusiasmo. I fan più romantici del calcio moderno non hanno preso bene questo cambio di direzione da parte del giocatore, che dopo questo trasferimento sembrerebbe essere sparito definitivamente dai radar del calcio europeo.

Messi fa preoccupare i tifosi
Messi ai titoli di coda (Scommesseonline). ANSA Foto

C’è chi sperava che dopo il tanto desiderato Mondiale giocatore potesse tornare dove tutto è iniziato. E dopo una perdita di fiducia iniziale, tutto potrebbe nuovamente tornare in auge: ecco perché.

Messi ai titoli di coda?

La situazione che il fuoriclasse ex Barça sta vivendo all’Inter Miami non sta proseguendo nel migliore dei modi. Il suo trasferimento nella ridente cittadina statunitense è avvenuto in data 15 luglio 2023, per la “gioia” di coloro che in realtà avrebbe voluto vederlo tornare ancora una volta dai suoi amati blaugrana.

Lionel Messi torna a casa: tifosi in festa
Lionel Messi via da Miami: rottura definitiva? (Scommesseonline). ANSA Foto

Con un contratto valido fino al 2025, il giocatore ha realizzato allo stato attuale 11 reti e 5 assist in 14 partite. Ciò significa che in ogni partita giocata, da titolare o da subentrato, Messi ha comunque lasciato il segno. Numeri da capogiro, che non sorprendono coloro che non hanno mai dubitato nemmeno per un istante della sua classe sopraffina.

Tuttavia, quantomeno a livello collettivo, le cose non stanno affatto andando bene. Nella finale di US Open Cup la sua squadra ha dovuto fare a meno della sua irrinunciabile presenza, e di fatti è arrivata una deludente sconfitta. Ad essere sfumata è stata anche la corsa ai play-off, con la squadra del giocatore che ha terminato la “regular season” in penultima posizione.

In data 22 ottobre 2023 è arrivata la sconfitta esterna contro la squadra Charlotte FC, a cui il giocatore non ha preso parte. L’esito è stato fatale per via della mancata qualificazione alle fasi play-off. Questi sono tutti segnali che potrebbero portare il giocatore a lasciare la MLS già dalla prossima finestra di mercato. Ma con quali tempistiche? Avendo il calcio in Europa regole differenti in ogni campionato, viene da sé che sarà la stessa cosa anche in sede estera.

In MLS vige per esempio la regola del Draft, riguardante tutti quei giocatori che arriveranno a comporre inizialmente la rosa. Solitamente saranno soltanto due nomi, sui quali si baserà poi tutta la struttura gerarchica rimanente. A livello di calendario, invece, il calciomercato avrà nuovamente inizio a partire dal prossimo 2024. Ci sarà dunque da attendere qualche mese, per riaccendere le proprie speranze legate ad un ritorno in patria da parte di Lionel Messi.