Leclerc, è addio alla Ferrari? Dopo il disastro di Austin i tifosi tremano

Charles Leclerc si allontana nuovamente dalla Ferrari e stavolta, potrebbe essere davvero quella decisiva: la discussione con i box, durante il GP di Austin ha lasciato tutti senza parole.

Un Charles Leclerc così irrequieto era da tempo che non si vedeva e forse così “stranito” non si era mai visto nemmeno due anni fa. Il suo rapporto col nuovo Team Principal, Fred Vasseur, sembrera non essere mai decollato e in questo momento della stagione, il monegasco sembra davvero essersi allontanato in maniera importante, dal team di Maranello.

Leclerc furioso con la Ferrari
Charles Leclerc – Ferrari (scommesse.online – Ansa foto)

 

Come se non fossero bastati gli ordini di scuderia, a far “stranire” il pilota francese, al termone del Gran Premio degli Stati Uniti d’America, è arrivata un’altra doccia fredda.La vettura numero 16 del monegasco infatti, insieme a quella di Lewis Hamilton, sono state squalificate per irregolarità nel fondo delle vetture. Ufficialmente ad essere squalificati, sono stati i due piloti, ma come è ovvio, l’errore non è stato tanto il loro, quanto delle scuderie.

Box Ferrari, la furia di Leclerc

Questa forse è solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, ma a nostro avviso il vaso stesso era già saturo da tempo. Durante la gara infatti, Charles Leclerc è rimasto quanto meno interdetto dalla comunicazione che ha ricevuto dai box. A cinque giri dalla fine infatti, negli auricolari del classe ’97 è arrivato chiaro, l’ordine di farsi sorpassare dal compagno di scuderia, cosa che Leclerc, senza usare eufemismi, non ha preso per niente bene. La risposta del pilota di Montecarlo è stata chiarissima: “Ok, ma di questo poi ne parleremo ai box”. Il pilota infatti, per evitare polemiche via radio, ha subito obbedito a quanto ordinatogli, ma ha fatto capire a chiare lettere che stavolta, appena sceso dalla macchina, avrebbe voluto chiarimenti immediati.

Ferrari, Leclerc è insoddisfatto
Team Principal e General Manager Ferrari, Fred Vasseur (scommesse.online – Ansa foto)

 

A fine gara il monegasco non si è fermato nemmeno un minuto davanti alle telecamere, anche se poi ,ai microfoni dei giornalisti, durante le interviste post gara, ha detto: Non avevo capito, sul momento, perché mi avessero chiesto di far passare Carlos. Poi però mi hanno spiegato che era una scelta per proteggerlo dal ritorno di Perez…non sono arrabbiato per averlo fatto passar,e ma lo sono per la strategia errata“.

Una frustrazione che ci sta dopo una stagione decisamente molto al di sotto delle aspettative, per il ragazzo arrivato a Maranello nel 2019. Ma l’ennesimo sfogo ci fa anche immaginare che la prossima, potrebbe proprio essere davvero la sua ultima stagione in rosso… a meno che la Ferrari non torni ad essere vincente ovviamente.

Impostazioni privacy