Clamoroso: Valentino Rossi tornerà in MotoGP

Un amore che non poteva certo terminare così, anche se i fan ormai si erano rassegnati: Valentino Rossi non molla la MotoGP.

Oggi come oggi Valentino Rossi è un pilota automobilistico e un dirigente sportivo, ma solo qualche anno fa è stato anche più volte, un’campione del mondo della MotoGp. Naturalmente anche carriere pazzesche come la sua devono prima o poi veder apparire la parola “fine” e così è stato. Valentino ha detto addio alle moto da corsa nel 2021, quando a fine campionato, la MotoGP correva l’ultima gara in quel di Valencia.

Valentino in MotoGP, un ritorno che si farà
Valentino Rossi fa sognare i tifosi (scommesse.online – Ansa foto)

Ha voluto lasciare quando era ancora in grado di fare bella figura, il pilota che ha vinto 115 gare prima di andare a gareggiare alla GT World Challenge Europe. C’è però chi ha ancora indelebili negli occhi le gesta di The Doctor e sogna un suo ritorno. Al momento, Valentino ha dato il suo nome ad una scuderia di classe regina, la VR46 Racing, ma per gli appassionati non basta. 

Rossi c’è, ecco cosa ci aspetta

La vita da dirigente non gli dispiace poi tanto, lo stesso pesarese ha ammesso che gli piace seguire le corse a bordo pista per vivere ancora l’adrenalina di una volta. In una sua intervista a Mow, il pilota di rally ha parlato di molti aspetti ed ha spiegato la sua situazione ai tanti fan che ancora lo vorrebbero veder correre. Il Vale di una volta è cambiato, dice che in auto non ha un vero e proprio rivale ma che ovviamente studia i migliori e quindi nomi come Maxim Martin, Dries Vanthoor, Marcello, Pierguidi e Fuoco.

Non è cambiato soltanto lui, lo spiega bene lo stesso classe ’79, la disciplina in cui gareggia ora è totalmente diversa da quella del passato. I piloti sono tantissimi ed è difficile avere una rivalità vera. Il numero ’46’ della griglia di qualche anno fa infatti sottolinea:in MotoGP stai sempre con quei venti di cui sai tutto, vita, morte e miracoli e poi in pista li vedi praticamente negli occhi. Adesso faccio mezza gara a sportellate con uno e non so neanche chi è“. 

Rossi tornerà presto in MotoGP
Valentino Rossi (scommesse.online – Ansa foto)

La MotoGP, il suo vero amore ed il sogno di tanti tifosi, rivederlo ancora in sella. Perché allora se il nuovo sport non è come quello di prima Vale non torna? Lui non esclude niente, ma precisa: Il ritorno in pista? Impossibile. Al massimo posso tornare come commentatore. È che farlo sempre è un grande impegno, un lavoro. Però una volta ogni tanto mi piacerebbe. Prima o poi succederà“. 

Impostazioni privacy