Dramma in Premier League: il Liverpool si chiude a riccio

Quello che sta succedendo in Premier League nelle ultime ore, ha letteralmente scioccato l’intero paese e sta tenendo in particolare apprensione, l’intera squadra del Liverpool.

Si è proprio così, Klopp e i suoi ragazzi stanno vivendo un vero e proprio dramma. E’ arrivata infatti qualche ora fa una notizia che ha letteralmente lasciato di sasso, tutto l’ambiente della Premier. Il top player colombiano in forza ai Reds, Luis Fernando Díaz Marulanda è stato coinvolto in una vicenda drammatica.

Tragedia in Premier League
Tifosi preoccupati per il loro idolo (scommesse.online – Ansa foto)

Sembra infatti che entrambi i genitori del ragazzo siano stati sequestrati da quattro rapitori. La banda di malviventi subito dopo avrebbe fortunatamente rilasciato la madre dell’attaccante, ma sulla sorte del padre per ora, non ci sarebbero notizie. Un momento delicato per il colombiano e per il club di Anfield.

Premier League, il dramma di Luis Diaz

Sicuramente dietro ad un gesto del genere c’è una richiesta di riscatto, ma su questo al momento, non ci sono conferme. Stando alle ricostruzioni, il fatto si sarebbe verificato proprio nelle vicinanze della città natale dell’atleta, a Guajira. I genitori del calciatore infatti, vivono nelle vicinanze della cittadina colombiana e da quanto si apprende è lì che stavano tornando, prima di essere intercettati dai rapitori.

Nell’immediatezza del sequestro, è subito intervenuta, non solo la polizia locale ma persino in prima persona, il presidente della Colombia con esercito al seguito. La madre del calciatore, Cilenis Marulanda come detto, è stata liberata dopo poco, ma le ricerche del padre del calciatore Luis Manuel Diaz, sarebbero continuate nelle ore successive, senza dare però, alcun risultato.

Luis Diaz, genitori rapiti
Luis Fernando Díaz Marulanda (scommesse.online – Ansa foto)

Secondo quanto si apprende nelle ultime ore però sembrerebbe che la polizia colombiana avrebbe già liberato anche il papà dell’ex attaccante del Porto, ma la notizia al momento non sembrerebbe essere affatto confermata. Stando sempre a quanto emerge da tali fonti non ufficiali, nell’intervento sarebbero anche morti i quattro rapitori.

Naturalmente la società del Liverpool si è fatta sentire dopo la notizia, rilasciando un comunicato di vicinanza al calciatore. Sulla pagina web degli inglesi si legge:

Il Liverpool Football Club può confermare di essere a conoscenza di una situazione in corso che coinvolge la famiglia di Luis Diaz in Colombia . È nostra fervente speranza che la questione venga risolta in modo sicuro e il prima possibile. Nel frattempo, il benessere del giocatore continuerà ad essere la nostra priorità immediata“.

Impostazioni privacy