Roma: se Mou andrà via, i giallorossi sanno già su chi puntare

Più passano i giorni più è difficile che il matrimonio tra la Roma e Josè Mourinho possa proseguire anche nella prossima stagione. Per il tecnico portoghese le richieste sono tante e importanti ma in ogni caso la Roma non si farà comunque trovare impreparata, anzi…

Il futuro della Roma è tutt’altro che già scritto ed in casa giallorossa lo sanno davvero in tanti. Lo sa chi quasi certamente andrà via, ma anche chi invece resterà e dovrà aprire letteralmente un nuovo capitolo a Trigoria nella speranza che arrivino altri trofei come la Conference League del 2022. Certo, ai tifosi della Roma non dispiacerebbe poi tornare anche in Champions League, ma per quello non è ancora detto che non si possa sperare nel giugno prossimo.

Mourinho potrebbe andare al Newcastle
José Mourinho – Allenatore Roma (scommesse.online – Ansa foto)

L’obiettivo dei giallorossi è ovviamente il quarto posto, cosa non facile da raggiungere dal momento che sotto le prime tre ci sono due squadre agguerrite come il Napoli, appena passato alla guida tecnica di Mazzarri e l’Atalanta di Gasperini. Dopodiché come già detto, bisognerà riprogrammare, non solo senza l’attuale allenatore ma probabilmente dovendo sostituire due o tre titolari di oggi.

Mourinho saluta a giugno, ma arriva un big

Intanto si parte dall’allenatore con lo ‘Special One’ che già da agosto si capiva potesse andar via a giugno 2024. Ora c’è anche una nuova corteggiatrice sul classe ’63 che a giugno avrà terminato la sua terza stagione all’Olimpico. Secondo calciomercato.com, sarà il Newcastle la prossima squadra a chiedere informazioni a Mourinho. Quella della prossima stagione potrebbe essere la quinta avventura quindi di Mou in Premier League.

Dopo due diversi addii dati al Chelsea, infatti il tecnico portoghese è stato al Tottenham ed al Manchester United, ora il Newcastle sarebbe pronto per ricevere un tecnico importante come lui. Il progetto della proprietà saudita infatti potrebbe portare i bianconeri a far parte in pianta stabile della Champions League e magari anche a vincere il campionato inglese nei prossimi anni. Ma la Roma? Sembrerebbe avere già un possibile sostituto.

Roma, idea Conte per giugno
Antonio Conte (scommesse.online – Ansa foto)

Sarebbe Antonio Conte, ora libero, a piacere particolarmente a Tiago Pinto e come è ben noto, il tecnico leccese starà fermo fino a giugno. Lui stesso ha ammesso di non voler entrare a stagione in corso nello staff di nessuna squadra, ma in estate ovviamente non vorrà starsene ancora fermo.

Ci sarà quasi certamente però da superare la concorrenza del Napoli, visto che si sa che l’allenatore piace molto ad Aurelio De Laurentiis. Ma stando a quanto venuto in possesso di repubblica.it, anche una squadra estera penserebbe a Conte per il 2024/25: il Manchester United.