Inter nel panico: il Real Madrid vuole un pupillo di Inzaghi

Il rischio che il calciatore debba andar via c’è, è arrivata la chiamata del Real Madrid, ora bisogna capire quanto investirebbero i Blancos.

Al rientro in campo, l’Inter saprà davvero chi è quest’anno. Dopo la sosta del campionato dovuta agli impegni delle nazionali, i nerazzurri attualmente primi nella classifica di Serie A affronteranno la Juventus, al momento seconda. Lì non si deciderà ancora nulla, ma si capirà lo spessore di entrambe le squadre e comunque per ora gli scenari possibili sono quelli di un allungo da un lato o di un sorpasso dall’altro. In caso di parità, godrebbero ovviamente Milan e Napoli su tutte.

Real Madrid su Dumfries dell'Inter
Real Madrid: Ancelotti su un calciatore dell’Inter (scommesse.online – Ansa foto)

Il campionato inizia ad entrare davvero nel vivo ed a diventare molto interessante. I big match continuano ad arrivare e dopo le prime giornate con un gruppo più compatto vicino alle prime posizioni, ora inizia ad esserci davvero una prima lotta scudetto che sembra includere due squadre su tutte. In tutto questo turbinio di emozioni però, i dirigenti nerazzurri devono anche dare un occhio al mercato che a gennaio sarà fondamentale, ma non solo.

C’è il Real Madrid, addio Serie A

Sicuramente infatti, anche molte operazioni di giugno dipenderanno dalle mosse fatte in questi mesi ed a inverno inoltrato. L’Inter è naturalmente una di quelle squadre che ha già dei campioni all’interno della sua rosa e per forza di cose, così come il pubblico sogna di averne di nuovi, dall’altro lato ha anche paura che qualcuno possa abbandonare per delle chiamate importanti.

Secondo quanto ricostruito da fichajes.net, un calciatore nerazzurro ne avrebbe già ricevuta una di uno spessore davvero alto: quella del Real Madrid. In attesa di capire se sarà ancora Carlo Ancelotti o no il prossimo tecnico, Florentino Perez si diverte a fare fantamercato. Il presidente del Madrid avrebbe incassato il no di Mbappé rivolgendosi allora ad Haaland, ma non ci sono soltanto gli attaccanti nel suo mirino ed infatti, Denzel Dumfries risulterebbe un calciatore interessante proprio per i Blancos.

Dumfries, sirene spagnole
Denzel Dumfries tentato dalla Spagna (scommesse.online – Ansa foto)

Per adesso il contratto che lega il ventisettenne all’Inter scadrà nel 2025. Ciò significa che a giugno il calciatore sarà sempre più vicino ad un possibile addio a zero ed è qui che secondo le notizie che arrivano dalla Spagna, il Real avrebbe intenzione di attaccare, senza dover spendere cifre esorbitanti per l’esterno di difesa e centrocampo.

A quel punto però, se proprio Dumfries informato della cosa decidesse di accettare le offerte economiche dello stesso Real, sarebbe sempre più difficile per la squadra milanese trovare un nuovo accordo. Che il terzino vada quindi via il prossimo giugno non è assolutamente uno scenario da escludere.

Impostazioni privacy