Mercato Inter: Inzaghi avrà l’attaccante che voleva il Milan

Nel derby di mercato tra Inter e Milan sembrerebbero i primi ormai, gli unici in grado di prendere il calciatore: che rinforzo che avrà Inzaghi

Tutti all’inseguimento dell’Inter e non soltanto per la classifica. La società nerazzurra vuol essere leader anche sul mercato in Italia ed in estate, nonostante le parecchie cessioni, proprio la squadra di Steven Zhang ha dato modo di capire che la voglia di vincere non è passata. Anzi, forse ora quella voglia è ancora più forte, visto che gli ultimi due scudetti sono arrivati al Milan ed al Napoli e non sicuramente in nerazzurro.

Inter, più vicino Taremi
Simone Inzaghi spera di ricevere il regalo dal mercato (scommesse.online – Ansa foto)

Per questo è d’obbligo aspettarsi che la stessa squadra allenata da Simone Inzaghi potrebbe comprare almeno una pedina ulteriore a gennaio, la squadra sta facendo bene ma per la volata finale verso il tricolore non si può rischiare. Altri colpi poi, sicuramente arriveranno nel periodo estivo, con il posizionamento il classifica ma anche il cammino europeo a giocare un ruolo davvero importante sotto questo aspetto.

Il presidente ha parlato: ora attende l’Inter

A sembrar spingere un calciatore in particolare verso l’Inter, ora ci si mette anche il presidente del Porto, Pinto Da Costa, che anzi sembra anche sottrarlo alle possibilità che questo vada al Milan, società che per diverse settimane è stata dietro al classe ’92, Mehdi Taremi. Il derby di mercato è acceso almeno da agosto scorso, ma appunto ormai pare proprio che la società della RedBird Capital Partners si debba fare da parte per l’attaccante.

Ecco infatti, cosa ha detto il presidente dei lusitani in una recentissima intervista rilasciata a SIC: “Sì, il Milan ci ha provato in estate con proposte ridicole di cui non valeva nemmeno la pena parlare. Non erano nemmeno vicini al valore della clausola”. Certo però che arrivati quasi al gennaio del 2024 e con il contratto della punta in scadenza a giugno, forse il presidente dei portoghesi potrebbe iniziare a temere di perdere Taremi a zero.

Taremi Milan, oramai è finita
L’attaccante Mehdi Taremi (scommesse.online – Ansa foto)

Ormai i pacchetti offensivi sono fatti ed è difficile che qualche società decida di sborsare soldi per soli sei mesi di contratto, quando invece a giugno il trentunenne si libererà senza problemi. Questo, a meno di clamorosi rinnovi con il Porto. Ancora Da Pinto ha ammesso: “Dobbiamo essere realisti. Taremi ha delle offerte che non ha ancora accettato per guadagnare 10 milioni all’anno”. Sicuramente a quelle cifre le telefonate per l’attaccante saranno arrivate dall’Arabia, ma l’Inter conta assolutamente di poter convincere Taremi a firmare nel prossimo giugno.

Impostazioni privacy