Champions League: Atletico Madrid-Manchester City e Liverpool-Benfica, diretta tv, streaming

Il ritorno delle gare di Champions League tra Atletico e City e tra Liverpool e Benfica è previsto per stasera, mercoledì 13, alle 21:00. Chi vincerà?

Guardiola
EPA/ANDREW YATES

Dopo le partite di ieri, la Champions League torna stasera con due ritorni importanti: Atletico Madrid-Manchester City e Liverpool-Benfica. La sfida tra il Cholismo e il football ultramoderno di Guardiola sarà estremamente interessante, dopo la vittoria di misura dei Citizens contro i madrileni. Ma anche dall’altra parte c’è uno scontro degno di questo nome. Seppure il 3-1 dell’andata in favore della squadra di Jurgen Klopp ha decisamente indirizzato il match di ritorno, possiamo dire che nulla è ancora deciso.

Champions League: Atletico-City, diretta streaming

Il match tra Atletico Madrid e Manchester City sarà visibile in esclusiva su Amazon Prime Video. Inoltre, si può vedere sulla PlayStation o sulla Xbox, o anche collegandosi a TimVision Box, Google Chromecast, Roku e Apple Tv, sempre sull’app di Amazon.

Il match sarà decisamente difficile per entrambe le squadre. Lo scontro tra Cholismo e Guardiolismo sarà davvero eccitante. L’andata è stata emozionante. Il ritorno potrà darci simili emozioni? Staremo a vedere. È difficile pronosticare un risultato, considerando la qualità delle due squadre.

Le ultime dai ritiri

Simeone partirà con tutta probabilità con Felix e Correa davanti. A centrocampo, ci saranno De Paul e Koke con Llorente, mentre in difesa il Cholo schiererà Vrsaljko, Savic, Felipe e Reinildo, con Oblak a proteggere la porta. Guardiola invece, molto probabilmente schiererà Foden dal primo minuto, come falso nueve, mentre le due ali, saranno Mahrez e Sterling, con Grealish pronto a subentrare. In cabina di regia, ci sarà Rodri, con De Bruyne e Gundogan interni di centrocampo, mentre Bernardo Silva inizialmente, vedrà la gara dalla panchina. Tra i pali anche stavolta ci sarà Ederson, difeso dalla coppia centrale formata da Stones e Laporte, coadiuvatio da Walker e Cancelo.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe, Reinildo Mandava; Marcos Llorente, Koke, De Paul, Renan Lodi; João Félix, Correa. Allenatore: Diego Simeone.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Joao Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Sterling. Allenatore: Pep Guardiola.

Per quanto riguarda i pronostici, consigliamo un Multi-gol secondo tempo 1-2 o un Under 3.5 (massimo 3 gol segnati nella gara). Se volete sbilanciarvi su un risultato esatto, consigliamo un 1-1 o un 1-2.

Klopp
EPA/ANDREW YATES

Champions League: Liverpool-Benfica, diretta streaming

Il match tra Liverpool e Benfica sarà disponibile sui canali di Sky Sport, nonché in diretta streaming tramite il servizio di SkyGo. La partita si potrà vedere anche su Infinity+ e NowTv.

Il match sarà tosto per la squadra di Verissimo, che dovrà affrontare la tostissima squadra di Klopp ed il suo gegenpressing. Un calcio offensivo, heavy metal, i cui attacchi saranno difficilissimi da respingere. Sembra che la squadra di Klopp sia favorita, ma non è mai detta l’ultima parola.

Le ultime dai ritiri

Klopp sembrerebbe voler partire con un 4-3-3. L’attacco dei Reds però stavolta dovrebbe essere formato dal trio Salah-Jota-Diaz, in quanto Mané è diffidato e il tecnico tedesco non vuole rischiare di perderlo per l’eventuale semifinale d’andata. A centrocampo Klopp invece, si affiderà sicuramente a Fabinho che anche stavolta, saraà chiamato a dettare i tempi di gioco degli inglesi, mentre in difesa l’ex Dortmund, non potrà ovviamente rinunciare ne ad Alexander-Arnold e ne tantomeno a Van Dijk. Per quanto riguarda il Benfica invece, i centrali di difesa, molto probabilmente, saranno Otamendi e Vertonghen, mentre a centrocampo, troveranno spazio Weigl e Taarabt, con la prima punta che sarà Darwin Nunez.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Tsimikas; Henderson, Fabinho, Keïta; Salah, Jota, Luis Díaz. Allenatore: Jurgen Klopp.

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt; Rafa Silva, Ramos, Everton; Darwin Núñez. Allenatore: Nélson Verissimo.

Per quanto riguarda i pronostici, consigliamo un segno 1 abbinato all’opzione multi-gol 2-5. Risultato esatto? Probabilmente 2-0 o 3-1.