Inter, ora manca davvero pochissimo a chiudere con il fuoriclasse…

L’Inter è sempre più vicina al grande colpo. La trattativa sarebbe ormai ai dettagli e già in serata, potrebbe esserci la fumata bianca…

Big Rom sta per tornare all’Inter. Sembra che ormai sia solo questione di ore ma l’attaccante belga sta per tornare a  vestire la maglia dell’Inter. La trattativa tra il club nerazzurro e il Chelsea è in via di definizione e secondo quanto riportato da SportMediaset, l’accordo potrebbe essere raggiunto già nelle prossime ore, per poi essere formalizzato il prossimo 30 giugno, con l’attaccante che settimana prossima sarebbe chiamato a sostenere le visite di idoneità.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku (Instagram)

Nelle ultime ore i colloqui tra le due società sono stati frequentissimi. Il club nerazzurro avrebbe messo sul piatto un’offerta da cinque milioni di euro per ottenere il giocatore in prestito oneroso. Questa proposta sarebbe stata rifiutata dai londinesi che però adesso dovranno presentare una controproposta.

Quel che è sicuro è che a ogni modo si tratterà di un prestito oneroso. Mai come in questo momento l’affare sembra essere fattibile. Gli inglesi si sarebbero convinti a far partire il centravanti, ma per ora non si sarebbe trovato l’accordo sulle cifre.

Leggi anche -> Mercato Napoli: il Barcellona in pressing su Koulibaly e Spalletti ora trema

Romelu sarà nerazzurro già da stasera?

A tal proposito, stando a quel che ha riferito Gianluca Di Marzio, i Blues vorrebbero di più dei cinque milioni di euro offerti dal club nerazzurro. In ogni caso le sensazioni resterebbero positive. I londinesi non avrebbero fatto una controfferta o un prezzo. Tuttavia tra non molto dovrebbe avvenire un nuovo incontro tra le parti e la chiusura per il belga pare avvicinarsi.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku (Instagram)

Indicativamente la cifra richiesta dal club inglese potrebbe essere quindici milioni di euro circa per il centravanti. La sensazione è che la chiusura possa avvenire a dieci milioni di euro (più eventuali bonus), a metà dunque fra la proposta della società nerazzurra e la richiesta di quella londinese.

Le parti si dovrebbero riaggiornare nei prossimi giorni e potrebbe anche avvenire la chiusura dell’affare. La Beneamata dovrebbe aumentare l’offerta rispetto a quella recente, ma la giusta intesa non sembra lontana. La sensazione è che le trattative non saranno lunghe.