Juventus: Di Maria ai dettagli ma il Chelsea con De Ligt fa sul serio…

La Juventus si sta muovendo in maniera decisa sul mercato e non sembra sbagliare un colpo. Da quello che arriva Angel Di Maria, avrebbe accettato la proposta dei bianconeri e la trattativa sarebbe ai dettagli. Il problema però ora si sta spostando in difesa… Come ormai è noto infatti, De Ligt potrebbe salutare la Vecchia Signora nel corso di questa sessione di calciomercato estivo e le parole di Maurizio Arrivabene ieri, lo hanno confermato…

Uomini di mercato della Juventus stanno lavorando in maniera frenetica nel corso di questa finestra di calciomercato. I dirigenti del club bianconero sono all’opera per trovare i rinforzi giusti per riuscire a far compiere un salto di qualità alla rosa a disposizione del tecnico Massimiliano Allegri, visto il fallimento della scorsa stagione.

Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt (Instagram)

Nessun trofeo vinto dalla Vecchia Signora, come non accadeva da ben undici anni. Niente scudetto (solo quarto posto in classifica nel campionato di Serie A), sconfitte sia in Supercoppa Italiana che nella finale di Coppa Italia (in tutte e due le partite i bianconeri sono stati battuti dall’Inter di Simone Inzaghi) ed eliminazione agli ottavi di finale di Champions League contro il Villarreal.

Leggi anche -> Mercato Juventus: i bianconeri tremano… offerta shock per il top player

Juventus, Di Maria ai dettagli ma il problema ora è De Ligt

La dirigenza bianconera sta lavorando alacremente su più fronti e i risultati si vedono. Dato ormai per fatto l’affare Pogba, che tornerà a Torino dopo un esilio durato diversi anni, Arrivabene è ai dettagli per chiudere la trattativa che porterà Di Maria alla corte della Vecchia Signora. Fin qui tutte bella notizie ma da qualche giorno una notizia, di cui abbiamo dato menzione nella giornata di ieri, è arrivata a sconvolgere i piani dei bianconeri. Per quel che concerne le uscite infatti, De Ligt è affascinato dall’esperienza inglese e le fortissime avance del Chelsea, stanno facendo breccia nell’olandese.

Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt (Instagram)

Il difensore centrale infatti non sembra voler rinnovare il suo contratto con la Juventus e stando a quanto dichiarato dallo stesso Arrivabene, amministratore delegato del club bianconero a Tuttosport a breve la Juve potrebbe avere una bella gatta da pelare.

Arrivabene: “dal tavolo della trattativa bisogna alzarsi tutti e tre soddisfatti”

Parole che vi abbiamo riportato anche ieri e nelle quali il Ds afferma: “Torniamo a parlare di giocatori che seguono i consigli dei procuratori o dei colleghi invece che della società”. Lo stesso Arrivabene ha poi continuato dicendo: “Oggi è impossibile trattenere un giocatore che se ne vuole andare. Ma è sempre una questione di numeri, non è che se uno vuole andare via gli rispondi: prego, accomodati. È difficile trattenere un giocatore, però dal tavolo della trattativa bisogna alzarsi tutti e tre soddisfatti. E vale sempre l’articolo quinto: chi ha i soldi ha vinto“. Parole che sembrano già andare verso una resa incondizionata, palesata da evidenti espressioni di rassegnazione da parte dello stesso DS bianconero.

Juve-De Ligt: i bianconeri non hanno alcuna intenzione di farsi trovare impreparati

La Juventus però non vuole comunque farsi trovare impreparata e continua comunque a muoversi sul mercato, sia per quanto riguarda l’eventuale sostituto dell’olandese, individuato in prima battuta e come detto ieri, nel granata Bremer, che per rinforzare il resto della rosa. Anche Di Maria oltre Pogba, settimana prossima potrebbe essere a Torino per firmare il suo contratto con i bianconeri, ma i due fuoriclasse potrebbero non essere gli unici attesi nel quartier generale juventino. E’ di ieri infatti, la notizia che anche il giovane talentino del Genoa Andrea Cambiaso, terzino di fascia di grande dinamismo, ha accettato di trasferirsi a Torino.